Grecia. Docenti ancora in rivolta contro i licenziamenti del governo

di Giulia Boffa
ipsef

GB – I docenti greci di nuovo in stato di agitazione all’inizio dell’anno scolastico.

La ferma intenzione degli insegnanti delle scuole medie e superiori del Paese è  di proseguire la battaglia contro la decisione del governo di mettere in stato di mobilità e poi di licenziare alcune centinaia di loro colleghi.

Per oggi è prevista una nuova riunione dei presidenti delle Associazioni degli insegnanti (Elme) per prendere una decisione definitiva circa la linea da seguire di fronte al governo.

GB – I docenti greci di nuovo in stato di agitazione all’inizio dell’anno scolastico.

La ferma intenzione degli insegnanti delle scuole medie e superiori del Paese è  di proseguire la battaglia contro la decisione del governo di mettere in stato di mobilità e poi di licenziare alcune centinaia di loro colleghi.

Per oggi è prevista una nuova riunione dei presidenti delle Associazioni degli insegnanti (Elme) per prendere una decisione definitiva circa la linea da seguire di fronte al governo.

Versione stampabile
anief anief
soloformazione