Grasso (LeU): “”La buona scuola è riuscita a scontentare tutti”

Stampa

Prosegue lo scontro tra i partiti in vista delle prossime elezioni e la scuola ne costituisce uno dei principali motivi.

I vari leader intervengono giornalmente sul mondo dell’Istruzione, esplicitando in proposito i propri programmi e criticando la legge di riforma della Scuola del governo Renzi.

Oggi è stato il turno di Pietro Grasso, leader di LeU e Presidente del Senato, come riferisce l’Ansa, il quale ha affermato senza mezzi termini che la Buona Scuola ha avuto la capacità di scontentare tutti.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur