Granato (M5S): Lega voterà aggiornamento graduatorie provinciali?

“Che la Lega sia un partito lontano dal mondo della scuola e dalle sue autentiche problematiche è cosa nota. Per Pittoni la parola Scuola è sinonimo esclusivo di “personale da stabilizzare”.

“Oggi ne abbiamo avuto l’ennesima riprova dalle dichiarazioni del sedicente ministro ombra sulla fattibilità dell’aggiornamento delle graduatorie. Pittoni pensa di saperne di più dell’intero apparato tecnico e legislativo a supporto del ministro dell’istruzione e della maggioranza parlamentare, con cui siamo al lavoro per consentire l’aggiornamento delle graduatorie provinciali. Piuttosto ci dica Pittoni se la Lega darà l’ok su questo in Parlamento quando sarà il momento.

Quanto alla polemica sui precari Pittoni non comprende le posizioni di chi difende la scuola pubblica e preferisce fomentare per un pugno di voti chi vorrebbe entrare nei ranghi della docenza senza il dovuto riguardo alla competenza e al merito. Non si preoccupa il senatore Pittoni che dalle competenze comprovate del personale docente dipende il diritto costituzionale degli studenti alla migliore formazione possibile. La sua visione distorta della scuola e dell’istruzione e il suo accanimento nel fomentare chi vuole essere assunto senza alcuna selezione fanno parte del trito repertorio della vecchia politica che tanti danni ha fatto in passato, usa a considerare la scuola come serbatoio elettorale senza alcun riguardo alla sua architettura costituzionale”.

Così la capogruppo del Movimento 5 Stelle in commissione Istruzione Bianca Laura Granato.

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia