Granato (M5S), altri soldi alle paritarie? Abbiamo già dato

Stampa

“Lo diciamo con assoluta chiarezza: la proposta giunta da altri partiti di riconoscere ulteriori risorse alle scuole paritarie non ci trova d’accordo”.

“Non si tratta di una posizione ideologica o preordinata, ma di una scelta giustificata e sorretta dal dettato costituzionale, che all’articolo 33 sancisce la piena libertà di insegnamento ma senza oneri per lo Stato nel caso delle scuole private. Ovviamente non ci sfugge la situazione di difficoltà dovuta all’emergenza covid, per questo nel Decreto Rilancio è stato previsto uno stanziamento straordinario di 150 milioni di euro. Una cifra che serve a coprire le rette non riscosse che non siamo in nessun caso disponibili ad aumentare. Abbiamo già dato. Benissimo ragionare di ulteriori risorse alla scuola, ovviamente alle scuole statali, che sono il vero pilastro su cui poggia il futuro del nostro paese e che hanno bisogno del massimo sostegno in un periodo complesso come quello che stiamo vivendo”.

Così in una nota la capogruppo del MoVimento 5 Stelle in commissione Istruzione Bianca Laura Granato.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur