In Gran Bretagna le grandi banche insegneranno finanza in tutte le scuole

di Giulia Boffa
ipsef

Red – In Gran Bretagna dal 2014 le banche potranno entrare nelle scuole primarie e secondarie  per insegnare la finanza, usando loghi commerciali e brand.

Red – In Gran Bretagna dal 2014 le banche potranno entrare nelle scuole primarie e secondarie  per insegnare la finanza, usando loghi commerciali e brand.

Il Financial Times riporta la notizia sulla nuova direttiva che istituzionalizza una pratica già diffusa da istituti di credito come Lloyds, Royal Bank of Scotland e Barclays che hanno, già da anni, tenuto lezioni e portato avanti programmi di gestione del risparmio. 
 
Sono stati 225 parlamentari  a fondare il gruppo Financial education for young people a volere fortemente che dipendenti bancari entrassero nelle scuole come docenti di finanza per insegnare la materia che sarà associata alla matematica..
 
Molto preoccupati sono i sindacati e i genitori per la pubblicità gratuita che le banche farebbero a se stesse e come spiegheranno a bambini ed adolescenti tematiche come i paradisi fiscali o i titoli tossici, anche se il Centre for Economic and Business Research, un gruppo di studio, abbia da poco identificato in 3,4 miliardi di sterline all’anno il danno all’economia britannica dovuto alla mancanza di educazione finanziaria.
Versione stampabile
anief anief
soloformazione