Gran Bretagna, apertura scuola posticipata al 18 gennaio in zone critiche

Stampa

La riapertura della scuole nelle zone della Gran Bretagna in cui la situazione del coronavirus è più critica sarà posticipata al 18 gennaio.

Ad annunciarlo il premier britannico Boris Johnson in una conferenza stampa.

Sul fronte dei vaccini, il premier ha poi spiegato che “il comitato scientifico ci ha assicurato che la prima dose di vaccino protegge contro gli effetti peggiori del coronavirus e comincia a fare effetto in 4-5 settimane. Quindi abbiamo deciso di somministrare la prima dose al maggior numero di persone possibile e poi la seconda dose dopo tre mesi”.

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur