Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Graduatorie terza fascia ATA: si valuta una sola certificazione informatica, indipendentemente dal triennio in cui l’aspirante si è inserito

WhatsApp
Telegram

Valutazione titoli informatici graduatorie 3^ fascia ATA: nonostante siano trascorsi più di tre anni dalle modifiche apportate, sono ancora numerosi i dubbi in merito.

Un nostro lettore chiede

mio nipote nel triennio 2014/2017 ha presentato nelle domande di aggiornamento supplenze 3^ fascia ATA il titolo informatico ECDL core valutato 1 punto; nel triennio 2017/2020 ha presentato il titolo ECDL specialistico che la scuola  polo ha valutato 0,6 punti ( i punteggi per titoli informatici dovevano essere ridotti a metà) e nel frattempo la suddetta scuola ha dimezzato anche l’ECDL core da 1 punto a 0,5 punti- Pertanto il totale dei punti informatici ammontava a 1,10 (0,5+0,6) .

Ma in  questo ultimo aggiornamento 2021/2024 attenzionando meglio la situazione, mio nipote si è  sono accorto che probabilmente la scuola polo aveva sbagliato, nel senso che  doveva annullare completamente il punteggio dell’ECDL core perché la tabella di valutazione dice che si può valutare UN SOLO TITOLO e quindi attribuire solamente il punteggio  per l’ECDL specialistica(il migliore) .Forte di questa convinzione nell’ultimo aggiornamento triennio 2021/2024  ,ha scritto una nota alla scuola dove ha indirizzato la domanda ,chiedendo che gli fossero tolti  0,5 punti e per avere quindi un  totale di 0,6 punti anziché 1,10.

Tuttavia adesso gli è venuto è un forte  dubbio. Infatti rivedendo con serenità la questione ,forse la scuola polo del triennio 2017/2020 aveva operato bene valutando entrambi i titoli, considerando che i due titoli erano stati inseriti in trienni diversi e che dovevano essere solamente dimezzati così come ha fatto.(la regola della valutazione di un solo titolo forse è riferita solo al triennio interessato e non a quelli precedenti perché già convalidati?)

Per concludere chiedo se mio nipote deve avere un punteggio totale per titoli informatici di 0,6 oppure di 1,10. Se quest’ultima ipotesi di 1,10 punti è valida ,che riferimento legale può inviare alla scuola che adesso sta valutando la nuova domanda.?

di Giovanni Calandrino – carissimo lettore la rassicuro subito dicendo che il punteggio corretto da attribuire è di 0,60, infatti, si valuta UNA SOLA certificazione informatica (la più favorevole) indipendentemente dalle tornate concorsuali di inserimento/aggiornamento.

Dunque suo nipote ha operato in maniera corretta nell’ultima domanda inviata, segnalando giustamente nella sezione note che erano state erroneamente valutate in passato due certificazioni informatiche e che l’attribuzione del punteggio di 1,10 è errata, la segreteria deve regolarizzare il punteggio rimuovendo lo 0,50 dell’altra certificazione informatica in più.

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur