Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Graduatorie terza fascia ATA, scandalo falsi diplomi: servizio prestato senza titolo d’accesso non è valutabile

Stampa

graduatorie terza fascia personale ATA: di tanto in tanto le cronache ci riportano il caso di falsi titoli di studio acquisiti per scalare le graduatorie e ottenere un posto come supplente. Si tratterebbe per la maggior parte di collaboratori scolastici ma sarebbero coinvolti anche altri profili professionali. Chiariamo il riferimento normativo che dice che il servizio prestato con titolo di accesso non valido non dà punteggio.

Un nostro lettore chiede

A seguito dello scandalo scoperto e dei diplomi falsi vorrei sapere se una persona che ha lavorato come ata… E che poi é stata allontanata poiché da controllo effettuato non aveva i requisiti (titolo d’accesso) e il punteggio per lavorare… Conserva il punteggio che ha accumulato nel periodo che ha Ingiustamente lavorato? (sinceramente.. Spero proprio di no) 

di Giovanni Calandrino – Chi ha lavorato sprovvisto del titolo di studio d’accesso, non ha diritto al riconoscimento del punteggio sul servizio effettuato.

Il riferimento è lo stesso D.M. 640/2017 all’art. 7.7:

“Conseguentemente alle determinazioni di cui al comma precedente, l’eventuale servizio prestato dall’ aspirante in assenza del titolo di studio richiesto per l’accesso al profilo e/o ai profili richiesti o sulla base di dichiarazioni mendaci, e assegnato nelle precedenti graduatorie di circolo e di istituto di terza fascia, sarà, con apposito provvedimento emesso dal Dirigente scolastico già individuato al precedente comma 5, dichiarato come prestato di fatto e non di diritto, con la conseguenza che allo stesso non deve essere attribuito alcun punteggio.”

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur