Graduatorie terza fascia ATA: la valutazione corso di perfezionamento in diritto ed economia del mare

di redazione

item-thumbnail

Graduatorie ATA terza fascia: consulenza sui punteggi titoli. 

Una nostra lettrice chiede

Salve, mio marito lavorando a scuola mi ha inserito nella graduatoria terza fascia Ata. Allora ho un diploma di ragioneria: 56/60
Una laurea in giurisprudenza con voto: 110/110 e lode.
Ed un corso di perfezionamento in diritto ed economia del mare, con esame finale.
Ho un punteggio di 11,33, invece di 12,33. Non mi è  stato riconosciuto un punto per questo corso, vorrei sapere perché. 
Inoltre sono vincitrice di concorso pubblico per l’abilitazione alla professione  di Avvocato. Ma penso che non faccia punteggio.
Grazie se mi aiuterete.

di Giovanni Calandrino – al fine della corretta valutazione dell’Idoneità in concorso pubblico per esami o prova pratica, cosi come da riferimento all’Allegato A/1 – DM 640/2017 (Tabella valutazione titoli, graduatorie III fascia ATA) necessita chiarire che è possibile valutare SOLO le idoneità in carriere/settori CORRISPONDENTI/ATTINENTI al profilo scelto.

Inoltre il corso di perfezionamento in diritto ed economia del mare non trova nessuna corrispondenza fra i titoli valutabili nelle tabelle annesse al D.M. 640/2017, dunque anch’esso non valutabile.

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
ads ads