Graduatorie terza fascia ATA: il servizio prestato come docente si valuta. Quanti punti per profilo

WhatsApp
Telegram

Tanti aspiranti supplenti ATA, che presentano domanda di inserimento o aggiornamento per le graduatorie di terza fascia entro il 28 giugno 2024, hanno anche svolto servizio da docente. Questo servizio viene valutato in graduatoria ATA.

Il servizio che attribuisce punteggio è sia quello svolto presso scuole statali che quello svolto presso scuole non statali.

Nella tabella di valutazione allegate al Dm 89/2024 il lavoro prestato in qualità di docente viene indicato come “Altro servizio”:

Altro servizio prestato in una qualsiasi delle scuole elencate al punto 7.1), ivi compreso il servizio di insegnamento nei corsi C.R.A.C.I.S. e il servizio prestato con rapporto di lavoro costituito con enti locali, servizio prestato come modello vivente
Nel caso che il medesimo servizio sia stato prestato nelle scuole elencate al punto 7.2)

Il punto 7.1) riguarda:

a) scuole dell’infanzia statali, delle Regioni Sicilia e Valle d’Aosta, delle province autonome di Trento e Bolzano;
b) scuole primarie statali;
c) scuole di istruzione secondaria o artistica statali, nelle istituzioni scolastiche e culturali italiane all’estero, nelle istituzioni convittuali

Il punto 7.2) riguarda invece:

a) scuole dell’infanzia non statali autorizzate;
b) scuole primarie non statali parificate, sussidiate o sussidiarie;
c) scuole di istruzione secondaria o artistica non statali pareggiate, legalmente riconosciute e convenzionate;
d) scuole non statali paritarie

Il punteggio non è lo stesso per tutti i profili:

  • 0,10 punti al mese o frazione superiore a 15 giorni (e fino a 1,20 punti all’anno) per i profili di assistente amministrativo, tecnico, cuoco e infermiere;
  • 0,15 punti al mese o frazione superiore a 15 giorni (e fino a 1,80 punti all’anno) per i profili di guardarobiere, operatore dei servizi agrari, collaboratore scolastico, operatore scolastico.

Nelle scuole non statali il punteggio si dimezza:

  • 0,05 punti al mese o frazione superiore a 15 giorni per i profili di assistente amministrativo, tecnico, cuoco e infermiere;
  • 0,075 punti al mese o frazione superiore a 15 giorni per i profili di guardarobiere, operatore dei servizi agrari, collaboratore scolastico, operatore scolastico.

Per inserire nella domanda il servizio prestato come docente occorre selezionare “Altro profilo”

 Nel video tutorial viene spiegato come inserire i titoli di servizio: 11:55 Titoli di servizio

Tabelle valutazione titoli

Leggi anche

Graduatorie terza fascia ATA, SPECIALE

WhatsApp
Telegram
Pubblicato in ATA

Concorso docenti 2024/25, bando a novembre: cosa studiare e come prepararsi. Webinar Eurosofia di presentazione il 26 luglio ore 17.00