Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Graduatorie terza fascia ATA: il servizio come Assistente Tecnico si può valutare anche come Collaboratore scolastico

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: il prossimo aggiornamento è previsto solo per il 2023, ma le domande su come gestire il punteggio sono sempre tante. Da questo deriva anche l’accettazione o il rifiuto di determinate supplenze.

Parlo di un ATA che sta in graduatoria per i seguenti profili:

Collaboratore Scolastico +  Assistente tecnico

Questa persona lavora per un anno come Assistente tecnico.

Quando dovrà aggiornare il suo punteggio lo potrà portare solo su Assistente tecnico o anche su Collaboratore Scolastico. Se si, in che misura? Grzie 1000 Cordiali saluti.

di Giovanni Calandrino – il servizio prestato come Assistente Tecnico nelle scuole Statali, in riferimento al D.M. 50 del 03.03.2021 inerente le graduatorie di circolo e di istituto di III fascia ATA, è valutato come segue:

Per il profilo di AT:

0,50 punti per ogni mese o frazione superiore a 15 gg.;

6 punti per ogni anno.

Per il profilo di CS:

0,15 punti per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 gg.;

1,80 punti per ogni anno.

Naturalmente si può valutare contemporaneamente per entrambi i profili.

Questo vale a normativa invariata, cioè se viene riconfermato quanto previsto dal DM n. 50 del 3 marzo 2021, con cui è stato effettuato l’aggiornamento delle graduatorie ATA di terza fascia.

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur