Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Graduatorie terza fascia ATA: Garanzia Giovani può essere valutato come servizio civile e dare punteggio?

Stampa

Graduatorie ATA terza fascia: le segreterie sono al lavoro per la valutazione delle domande. Un lavoro che, seppure supportato dal sistema informatico, ha bisogno di essere pensato e puntualizzato per tanti aspetti che negli scorsi anni non sono stati attenzionati.

Buongiorno, volevo chiederLE una consulenza per la valutazione di un attestato rilasciato dalla Regione Sicilia per servizio di Progetto Garanzia Giovani, nell’ambito della graduatoria di terza fascia ATA. Ho svolto un periodo di servizio di mesi 6, Progetto Garanzia Giovani, Regione Sicilia. Secondo Voi, il servizio è valutabile come Servizio svolto in Progetti Regionali? Grazie. Cordiali Saluti

di Giovanni Calandrino – Il servizio da valutare è solo quello prestato alle dirette dipendenze delle Amministrazioni Statali o EE.LL, cioè il servizio che determina un rapporto di lavoro mediante la stipula di contratti sottoscritti ai sensi di specifiche norme contrattuali del CCNL dei richiamati comparti.

Pertanto per valutare il servizio di “garanzia giovani” bisogna accertare la natura giuridica del contratto e la specificità contrattuale del CCNL.

Il servizio svolto per  Garanzia Giovani potrà essere valutato quando questo è inserito nel Servizio Civile (quindi con bando specifico).

Il servizio civile infatti è valutabile nelle graduatorie di terza fascia ATA “Il periodo di servizio civile prestato è valutato nei pubblici concorsi con le stesse modalità e lo stesso valore del servizio prestato presso gli Enti Pubblici” pertanto non può non essere valutato come servizio prestato alle dirette dipendenze di Amministrazioni Statali.

Il servizio civile viene calcolato con 0,60 punti all’anno per tutti i profili, ovvero 0,05 punti per ogni mese di servizio o frazione superiore a 15 giorni.

FAQ Ministero

Ho un servizio militare/civile o un servizio prestato in altra amministrazione pubblica che è a cavallo fra due anni scolastici. Non riesco ad inserirlo perchè l’applicazione consente di registrare i servizi solo per anno scolastico.

Inserire il servizio suddiviso fra due anni scolastici, facendo terminare il primo periodo al 31 di agosto e iniziare il secondo periodo dal 1° settembre, in modo tale che il punteggio attribuito sia equivalente in quanto senza soluzione di continuità.

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur