Graduatorie terza fascia ATA, domanda va ripresentata ad ogni aggiornamento

di redazione

item-thumbnail

Graduatoria III fascia ATA: per continuare a lavorare o comunque continuare ad essere presenti nell’elenco bisogna confermare/aggiornare ogni tre anni, al rinnovo della domanda. 

Una nostra lettrice chiede

ho fatto domanda con modello D3 per lavorare come personale ATA presso le scuole ma non ho preveduto a riconfermare nel triennio successivo e credo che sia il tutto decaduto.
Vorrei sapere come procedere per presentare la domanda e come funziona per essere chiamati a lavorare.
grazie mille per le eventuali informazioni.

di Giovanni Calandrino – gent.ma, deve necessariamente ripresentare domanda di nuovo inserimento nel 2021.

Le graduatorie di circolo e di istituto di III fascia ATA hanno validità triennale e se alla loro scadenza non si presenza istanza di conferma/aggiornamento decadono.

La domanda va prodotta anche se nell’aggiornamento non si hanno nuovi titoli da presentare, né si vuole cambiare provincia di inserimento.

ATA, graduatorie terza fascia: punteggio troppo basso, cosa fare?

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
ads ads