Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Graduatorie terza fascia ATA: come si valuta servizio militare e servizio civile

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA 2021/23: la valutazione del servizio militare e del servizio civile. Un punteggio sul quale numerosi aspiranti sperano.

Una nostra lettrice chiede

Vorrei sapere visto che avevo inserito il servizio civile nella domanda del 2014, e non l’ho inserito nell’aggiornamento del 2017 , perché i titoli già dichiarati in precedenza, non dovevano essere dichiarati di nuovo. Ora Sto lavorando come assistente tecnico, la scuola non me lo valuta, perché  secondo loro comunque si doveva inserire. L’anno scorso ho lavorato in un altra scuola, dove  non mi hanno fatto la convalida del punteggio, ora se mi abbassano il punteggio perdo il servizio che ho prestato nell’altra scuola?

di Giovanni Calandrino – La nota prot. n. 8151 del 13.03.2015, MIUR riconosce e valuta correttamente ai fini del punteggio il Servizio Civile svolto anche dopo l’abolizione dell’obbligo di leva.

Il servizio civile volontario svolto dopo l’abolizione dell’obbligo di leva è valutabile come “servizio svolto presso enti pubblici”, in coerenza con quanto disposto dall’art. 13, comma 2, del decreto legislativo 77/2002. Tale servizio sarà valutato con il medesimo punteggio attribuito, nella tabella di valutazione dei titoli, al servizio prestato alle dipendenze di amministrazioni statali.

Per ogni anno: PUNTI 0,60

Per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni PUNTI 0,05

Avvertenza ribadita nel D.M. 640/2017: “Il servizio militare di leva e i servizi sostitutivi assimilati per legge, prestati in costanza di rapporto di impiego, sono considerati servizio effettivo reso nella medesima qualifica.

Il servizio militare di leva e i servizi sostitutivi assimilati per legge, prestati non in costanza di rapporto di impiego, sono considerati come servizio reso alle dipendenze delle amministrazioni statali. E’ considerato come servizio reso alle dipendenze delle amministrazioni statali che il servizio civile volontario svolto dopo l’abolizione dell’ obbligo di leva”.

Ripresa parimenti anche nel nuovo D.M. del 03 marzo 2021Il servizio militare di leva e i servizi sostitutivi assimilati per legge, prestati in costanza di rapporto di impiego, sono considerati servizio effettivo reso nella medesima qualifica.

II servizio militare di leva e i servizi sostitutivi assimilati per legge, prestati non in costanza di rapporto di impiego, sono considerati come servizio reso alle dipendenze delle amministrazioni statali. E’ considerato come servizio reso alle dipendenze delle amministrazioni statali anche il servizio civile volontario svolto dopo l’abolizione dell’obbligo di leva”.

Lo abbiamo spiegato più ampiamente in

Graduatorie terza fascia ATA: punteggio del servizio militare: quando 0.6 e quando 6 punti

Detto ciò, nel quesito non è chiaro se nel 2017 ha effettuato domanda di aggiornamento oppure di nuovo inserimento, solo in quest’ultimo caso andava reinserito il servizio civile, come del resto tutti i titoli in suo possesso.

II quesito: L’anno scorso ho lavorato in un altra scuola, dove  non mi hanno fatto la convalida del punteggio, ora se mi abbassano il punteggio perdo il servizio che ho prestato nell’altra scuola? NO

Graduatorie ATA terza fascia: domande online, titoli, servizi. Speciale AGGIORNATO, tutte le FAQ

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Dattilografia + ECDL: 1,60 punti per il personale ATA a soli 150€! Entro il 22/04…