Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Graduatorie terza fascia ATA: come cambiare provincia

Stampa

Graduatorie ATA terza fascia: l’aspirante non inserito in altre graduatorie ATA può modificare la scelta del 2017 solo attraverso la compilazione del modello di domanda online, indicando la nuova provincia. E’ possibile presentare la domanda entro il 22 aprile 2021.

Buon giorno Ata 3 fascia, Dovrei cambiare provincia e aggiornare punteggio quale modello devo  compilare?

di Giovanni Calandrino – da quest’anno la procedura di inclusione di conferma, di aggiornamento e di depennamento è prodotta, unicamente in modalità telematica attraverso l’applicazione POLIS, previo possesso delle credenziali SPID, o, in alternativa, di un’utenza valida per l’accesso ai servizi presenti nell’area riservata del Ministero dell’Istruzione con l’abilitazione specifica al servizio “Istanze on Line (POLIS).

Dunque non esiste un modello definito (come per gli anni passati) ma una domanda telematica che va opportunamente compilata in base a dei tasti “azione”.

Dunque nel suo caso dovrà semplicemente chiedere l’aggiornamento con modalità d’accesso F e inoltrare la domanda in una scuola della nuova provincia da lei scelta, che diventerà la nuova scuola capofila. Naturalmente la scelta delle 30 preferenze sedi ricadranno nella stessa provincia.

N.b. L’aspirante inserito solo nelle graduatorie di terza fascia del triennio 2017/20 non deve presentare domanda di depennamento, ma semplicemente indica la nuova provincia scelta nella domanda online.

E’ motivo di esclusione il presentare la domanda in due province.

Come scegliere la provincia migliore?

Bisogna tener conto di numerosi fattori, sia professionali che personali.

Il sindacato UIL propone un’elaborazione, a partire dal punteggio degli ultimi nominati, con la seguente avvertenza:

I dati inseriti nella presente tabella, elaborati sulla base delle comunicazioni ricevute dalle segreterie territoriali UIL, si riferiscono ai punteggi del personale ultimo nominato per supplenze su posti fino al 31/08, 30/06, su posti c.d. COVID e sulle sedi più disagiate.

Per ogni profilo si dovrà tenere in considerazione quanto segue:
• I punteggi degli ultimi nominati potrebbero contenere un minimo margine di scostamento;
• Assistente Amministrativo – nelle regioni in cui non è stata ancora ultimata la procedura concorsuale per i DSGA, i relativi posti vacanti e non ancora occupati dai DSGA sono stati assegnati agli assistenti amministrativi con l’incarico di “facente funzioni”. Ciò ha determinato, in alcune regioni, un numero maggiore di supplenze per la sostituzione degli assistenti amministrativi;

• Assistente Tecnico – per l’a.s. 2020/21 sono stati assegnati i posti anche nelle scuole del primo ciclo;
• Collaboratore Scolastico – per l’a.s. 2020/21 sono stati assegnati alle scuole i posti aggiuntivi c.d. COVID.

Stampa
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Eurosofia, Corso sul nuovo PEI in ICF a cura della Dott.ssa Chiocca. Nei prossimi incontri esempi operativo/pratici a cura del Dott. Ciraci. Iscrizioni aperte