Graduatorie terza fascia ATA, boom di domande in Sicilia: oltre 265 mila. I numeri di tutte le Regioni

Stampa

“Il record di domande presentate in Sicilia per l’inserimento nelle graduatorie di circolo e di istituto del personale Ata è indice di una crisi occupazionale drammatica”. Lo dice Adriano Rizza, segretario regionale della Flc Cgil Sicilia.

Il sindacato rende infatti noti non solo i dati delle province siciliane come già riportato da Orizzonte Scuola in precedenza, ma il quadro di tutte le regioni.


Come si evince, la Sicilia guida per numero di domande inviate con oltre 265 mila, davanti a Lombardia, Lazio e Campania con rispettivamente 234.130, 245.625 e 230.668.

Ricordiamo che i profili professionali per i quali i candidati concorrono – aggiunge Rizza – attraverso la formulazione di una graduatoria per titoli, sono quelli di assistente amministrativo, collaboratore scolastico, assistente tecnico, addetto alle aziende agrarie, cuoco, infermiere e guardarobiere. Tali graduatorie hanno una validità per il triennio 2021/2023 e sono utili a coprire le supplenze temporanee, nelle 30 scuole indicate dagli aspiranti, già a partire dal prossimo anno scolastico

Consapevoli che i posti disponibili – conclude – non riusciranno minimamente a soddisfare questa grande domanda di lavoro, chiediamo al governo regionale e nazionale il massimo impegno per utilizzare le risorse del recovery fund per lo sviluppo e l’occupazione al Sud”.

Graduatorie terza fascia Ata, in Sicilia oltre 265 mila domande. I dati per provincia

Graduatorie ATA terza fascia: errori materiali, pubblicazione provvisorie, reclami [GUIDA]

Stampa
Pubblicato in ATA

Nuovi percorsi mirati e intensivi per prepararti al Concorso Stem. Minicorso di inglese e informatica, simulatori disciplinari consulenze Skype