Graduatorie supplenze, i titoli devono essere caricati per ciascuna GPS di inserimento

Stampa

Graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze: la nota del 22 luglio 2020 precisa “i titoli devono essere caricati per ciascuna GPS di inserimento”. Cosa significa. 

La GPS (Graduatoria provinciale per le supplenze) è quella in cui l’aspirante richiede di inserirsi.

Può essere di prima fascia (per abilitati o specializzati sostegno) o di seconda fascia (non abilitati, non specializzati e per la primaria, non laureati).

Ci si può iscrivere ad es. per prima fascia infanzia e primaria e seconda fascia GPS.

Oppure per alcune classi di concorso della secondaria in prima fascia e per altre in seconda.

Quando si inserisce la graduatoria, il sistema indica anche la tabella dei titoli corrispondente.

Nella sezione Titoli compariranno tutte le tabelle da compilare. Anche se si tratta di un’unica pagina, le tabelle sono distinte per GPS inserite e vanno compilate per ciascuna GPS.

Se quindi l’aspirante si è inserito in prima fascia per infanzia e primaria e seconda fascia per la secondaria, dovrà compilare le due tabelle di valutazione presenti nella pagina dei titoli.

Graduatorie provinciali: chiarimenti Ministero su servizio specifico, graduatoria, scelta del docente

Graduatorie di istituto: vale anno di servizio 2019/20 con contratto fino al 31 agosto, ma si inserisce data max 6 agostoGraduatorie provinciali per le supplenze, come compilare la domanda per GPS sostegno

GPS seconda fascia: laurea o diploma + 24 CFU, come si compila Titolo di accesso. Non si dichiarano esami o CFU aggiuntivi. Chi controllerà?

Graduatorie per le supplenze: tutte le ISTRUZIONI per la domanda, con VIDEO TUTORIAL. Scade il 6 agosto

Stampa

Eurosofia: Analisi Comportamentale Applicata (ABA) tra i banchi di scuola. Non perderti questa grande opportunità formativa