Graduatorie provvisorie Permanenti ATA: modello di reclamo

di Giovanni Calandrino
ipsef

item-thumbnail

Il punteggio calcolato dall’UST risulta errato? Ecco i motivi per cui presentare reclamo, la tempistica e il Modello da inviare all’UST di pertinenza.

Con la nota prot. n. 11117 del 27-02-2018, il MIUR invitava tutti gli Uffici Scolastici Regionali, ad esclusione della regione Valle d’Aosta e delle province autonome di Trento e Bolzano, ad indire i concorsi per soli titoli per i profili professionali del personale ATA.

In questi giorni gli UST stanno pubblicando le graduatorie provvisorie dei concorsi per soli titoli per i profili professionali del personale ATA dell’area A e B, ai sensi dell’art. 554 del D. Lvo 297/94. Avverso alle quali è possibile presentare Reclamo entro 10 giorni dalla data di divulgazione per i seguenti motivi:

  • Errata attribuzione del punteggio,
  • Riconoscimento inesatto dei Titoli culturali o di servizio,
  • Omissione di titoli di preferenza o riserva,
  • Errata trascrizione nella graduatoria dei dati anagrafici,
  • Omissione della precedenza per Legge 104/92,
  • Inammissibilità o nullità della domanda di partecipazione al concorso o l’esclusione dal medesimo.

Decisi i ricorsi in opposizione ed eseguite le correzioni degli errori materiali, l’Ufficio Scolastico Territoriale competente approverà la graduatoria in via definitiva.

Una volta approvata la graduatoria definitiva, con decreto del Dirigente dell’UST, è ammesso ricorso al giudice ordinario in funzione del giudice del lavoro.

I candidati che abbiano presentato ricorso contrariamente ai provvedimenti d’inammissibilità o nullità della domanda di partecipazione al concorso o di esclusione dal medesimo, sono ammessi condizionatamente alla procedura e vengono iscritti con riserva nella graduatoria.

Ovviamente l’iscrizione con riserva nella graduatoria non comporta il diritto del ricorrente a ottenere la proposta di contratto a tempo indeterminato o determinato.

Il modello di reclamo

Il reclamo può essere inviato per mezzo di raccomandata A/R oppure consegnato a mano oppure tramite PEC

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione