Graduatorie provinciali supplenze: alcuni ITP si sono iscritti ma non sono in possesso dei 24 CFU

Graduatorie provinciali per le supplenze biennio 2020/22: il primo inserimento entro il 6 agosto era vincolato, anche per i docenti ITP (classi di concorso della tabella B del DPR 19/2016) al possesso dei 24 CFU in discipline psicopedagogiche e metodologie didattiche di cui al dm n. 617/2017. 

Gentili Signori mi sono iscritta alla II fascia ITP B*** per Gps ma vedo questo testo da voi riportato :

più uno dei seguenti requisiti:
• 24 CFU/CFA acquisiti in forma curricolare, aggiuntiva o extra-curricolare nelle discipline antropo-psico-pedagogiche e nelle metodologie e tecnologie didattiche;

e io come titolo ho solo diploma di maturità del 19*** come **** (vecchio ordinamento). Non ho i 24 CFU quindi  volevo chiedervi se posso farli ora anche se la graduatoria è chiusa. Altra cosa : ma se mi qualifico nel concorso (dove non sono richiesti) posso cmq lavorare?? Grazie

Il testo della mail non è molto chiaro, in quanto non viene indicato se si tratta o meno di un primo inserimento.

24 CFU necessari solo per primo inserimento nelle graduatorie per le supplenze

Qualora infatti il docente era già inserito nelle graduatorie 2017/20 il possesso dei 24 CFU non era requisito necessario di accesso.

I 24 CFU accompagnano la laurea o il diploma qualora si tratti di primo inserimento nelle graduatorie per le supplenze.

Gli Uffici scolastici dovranno quindi respingere quelle domande che si configurano come primo inserimento  e nelle quali non vi sia la dichiarazione relativa ai 24 CFU o al possesso di un’abilitazione per altra classe di concorso o grado di scuola.

La domanda della collega ci lascia perplessi anche perchè per poter inoltrare la domanda era necessario segnare una delle alternative

  • possesso dei titoli di cui all’articolo 5, comma 1 o comma 2, lettera b), del D.lgs 59/17;
  • abilitazione specifica su altra classe di concorso o per altro grado, ai sensi dell’articolo 5, comma 4-bis, del D.lgs 59/2017;
  • precedente inserimento nella terza fascia delle graduatorie di istituto per la specifica classe di concorso

E quindi, o è stata inoltrata una domanda con dichiarazione non corrispondente al vero, per la quale potrebbero esserci pesanti conseguenze, oppure potrebbe non essersi trattato di un primo inserimento.

Attenzione alle dichiarazioni non veritiere

Consigliamo alla collega di chiarire la questione, perchè potrebbe accadere che l’Ufficio Scolastico convalidi in questa prima fase da concludere entro il 28 agosto la domanda, ma poi spetterà al Dirigente Scolastico della scuola in cui sarà assegnata la prima supplenza, verificare la veridicità di quanto dichiarato.

l’OM n. 60/2020 afferma infatti all’art. 8 comma 9 ” In caso di esito negativo della verifica, il dirigente scolastico che ha effettuato i controlli
comunica all’Ufficio competente la circostanza, ai fini delle esclusioni di cui all’articolo 7, commi 8 e 9, ovvero ai fini della rideterminazione dei punteggi e delle posizioni assegnati all’aspirante; comunicazione delle determinazioni assunte è fatta anche all’interessato. Restano in capo al dirigente scolastico che ha effettuato i controlli la valutazione e le conseguenti determinazioni ai fini dell’eventuale responsabilità penale di cui all’articolo 76 del citato DPR
445/2000.”

Quindi

la dichiarazione mendace può avere risvolti anche penali.

Naturalmente è difficile dire se tale situazione possa aver riguardato pochi o tanti aspiranti, o un singolo caso. Certamente sarà il caso che Uffici Scolastici e Dirigenti Scolastici svolgano al meglio il lavoro di controllo (per questa come per tante altre situazioni).

E’ ancora possibile conseguire i 24 CFU?

Certo, ma non ai fini dell’integrazione della domanda. I requisiti di accesso completi dovevano infatti essere in possesso entro il 6 agosto.

Posso lavorare con chiamata da concorso?

Sì, ma la graduatoria del concorso è finalizzata esclusivamente all’immissione in ruolo. Si presuppone possa essere utilizzata a partire dall’art. 2021/22.

Lo speciale graduatorie di istituto

Con i 24 CFU proposti da Mnemosine puoi partecipare al Concorso. Esami in un solo giorno in tutta Italia