Graduatorie supplenze, Flc Cgil: “Permettere reclamo e correzione errori materiali nelle domande”

Giovedì 6 si chiuderanno le istanze per le graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze. Non mancano però i disservizi come segnalano quasi tutti i sindacati.

Giovedì 6 agosto alle 23.59 si chiuderanno le istanze per le graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze.

Non mancano però i disservizi come segnalano quasi tutti i sindacati.

La piattaforma del Ministero è andata più volte incontro a sovraccarichi, anomalie e malfunzionamenti creando non poche difficoltà, preoccupazione e malcontento tra i docenti.

Graduatorie per le supplenze: ISTRUZIONI per presentare domanda, AGGIORNATO. Scadenza il 6 agosto

I blocchi continui del sistema e le ripetute modifiche del format stanno costringendo tantissimi aspiranti a cancellare le istanze già presentate e a compilarle e inoltrarle nuovamente.

In mancanza di indicazioni univoche – segnala la Flc Cgil – tanti aspiranti stanno inserendo tutti i titoli che possiedono, anche quelli la cui valutazione è molto incerta. Tutto ciò renderà farraginosa e complessa l’analisi delle domande.

Il sindacato diretto da Francesco Sinopoli chiede un protocollo di verifica dei punteggi, che veda il coinvolgimento del sindacato a garanzia di trasparenza e omogeneità di trattamento, e indicazioni chiare sulle modalità di presentazione di eventuali reclami e per la correzione degli errori materiali nella compilazione”.

Preparazione concorsi, TFA e punteggio in graduatoria con CFIScuola!