Graduatorie provinciali: necessari i 24 CFU per i nuovi inserimenti. Campusinrete.it

È stato finalmente approvato anche dalla Camera il Decreto Scuola, con 245 voti a favore e 122 contrari.

Con l’approvazione del decreto, arriva la notizia tanto attesa: le graduatorie dei supplenti saranno aggiornate, ma anche provincializzate e digitalizzate.

La provincializzazione consentirà di sgravare le segreterie delle istituzioni scolastiche: saranno gli Uffici territoriali del Ministero a seguire il processo e assegnare le supplenze. La presentazione delle domande sarà informatizzata; le supplenze saranno assegnate più rapidamente.

Nuovi inserimenti in graduatoria e 24 CFU

Chi si vuole inserire per la prima volta nelle graduatorie di seconda e terza fascia, docenti ITP compresi, necessita dei 24 CFU.

Come integrare i 24 CFU in breve tempo

Con Campusinrete.it c’è la possibilità di integrare i 24 CFU in modo semplice, rapido, veloce e in modalità online.

Campusinrete.it è un ente che lavora solo con università telematiche riconosciute dal MIUR, abilitate all’erogazione di esami online.

Come sostenere gli esami online

Il materiale di studio verrà erogato online, quindi è possibile studiare da casa. Gli esami finali sono in modalità telematica (INTERAMENTE ONLINE A RISPOSTA MULTIPLA).

È possibile sostenere in un unico appello tutti i 4 esami del percorso 24CFU.

La prenotazione agli esami è possibile direttamente dalla piattaforma di studio online.

24 CFU necessari per il Concorso Ordinario 

I 24 CFU servono anche a chi vuole partecipare al Concorso Ordinario e non ha svolto almeno 3 anni di servizio.

La presentazione della domanda per accedere al concorso ordinario, per insegnare alle scuole medie o superiori, può essere fatta a partire dal 15 giugno fino al 31 luglio 2020.

Entro questo termine, quindi entro il 31 luglio, bisogna essere in possesso dei requisiti necessari per partecipare, mentre le certificazioni inerenti saranno richieste solo una volta che si sarà superata la prova di concorso.

Il requisito di accesso al concorso ordinario secondaria è la laurea magistrale o vecchio ordinamento + 24 CFU, ovvero i crediti formativi in materie socio-psico-pedagogiche.

Per i diplomati ITP, fino al 2024/2025 non sono necessari i 24 CFU, ma solo un diploma che dia accesso a una classe di concorso.

Cosa fare se mancano dei crediti necessari

Con Campusinrete.it c’è la possibilità di integrare i 24 CFU in modo semplice, rapido, veloce e in modalità online.

I vantaggi dell’iscrizione a Campusinrete.it

– esami online;

– frequenza non obbligatoria;

– corsi online sempre accessibili;

– disponibilità di assistenza online;

– esercitazioni online.

Si sottolinea che il Decreto Ministeriale 616/2017 non stabilisce alcun obbligo di frequenza ai corsi di studio.

 

CONSEGUI I 24 CFU E DIVENTA INSEGNANTE

 

Per informazioni e iscrizioni chiama lo 0541 18 200 79