Graduatorie provinciali, FAQ ADI su assegni di ricerca, dottorato, didattica universitaria

Stampa

Graduatorie provinciali e di istituto per le supplenze nel biennio 2020/21 e 2021/22. ADI Associazione Dottorati e dottorandi italiani risponde alle domande più frequenti su assegni di ricerca e dottorato, utili per la compilazione della domanda da inoltrare entro il 6 agosto.

FAQ su assegni di ricerca e altre attività di ricerca

Come e quanto vengono valutati gli assegni di ricerca?

Come e quanto vengono valutati gli assegni di ricerca?

Gli assegni di ricerca in corso sono valutabili?

I post-doc in università estere sono valutabili?

Sono valutate anche le borse di ricerca post-dottorato?

Sono valutate le borse di studio?

Sono valutati anche contratti da RTDa e RTDb?

Sono valutate le attività didattiche universitarie?

L’attività di ricerca con fondi regionali è valutabile?

Chi ha fatto domanda per l’ASN nell’ultimo quadrimestre può inserirla?

Gli anni di servizio in aspettativa per motivi di ricerca possono essere dichiarati e valutati nelle graduatorie per le supplenze o nei concorsi?

FAQ dottorato e didattica universitaria

I dottorati all’estero sono valutabili?

I dottorati all’estero sono valutabili anche in assenza di equipollenza/equivalenza?

È possibile dichiarare il titolo di dottorato di ricerca se è stata già discussa la tesi ma manca ancora il provvedimento del Rettore?

Un dottorato in corso è valutabile?

Gli anni di servizio in congedo per dottorato possono essere dichiarati e valutati nelle graduatorie per le supplenze o nei concorsi?

Avendo il dottorato è possibile essere esonerati dai CFU richiesti per l’accesso alla propria cdc?

La didattica universitaria è valutata?

È valutata l’attività come cultore della materia?

Vai alle risposte di ADI Associazione Dottorandi e dottori di ricerca in Italia

Graduatorie per le supplenze: tutte le ISTRUZIONI per la domanda, con VIDEO TUTORIAL. Scade il 6 agosto

Stampa

Il nuovo modello di PEI, Eurosofia avvia un nuovo percorso formativo. Primo incontro il 28 aprile