Graduatorie per le supplenze: tre anni di servizio su sostegno danno precedenza, tre anni su posto comune no

Stampa

Graduatorie provinciali per le supplenze: la creazione di una fascia apposita per docenti con tre anni di servizio specifico su sostegno fa discutere. 

Cosa prevede la  bozza dell’ordinanza  (Trattandosi di una bozza potrà ancora subìre modifiche anche notevoli.)

per la costituzione delle graduatorie per il sostegno
Prima fascia: comprende docenti in possesso del titolo di specializzazione su sostegno del relativo grado.

 

Seconda fascia: docenti, privi del relativo titolo di specializzazione, che entro l’anno scolastico 2019/20 abbiano maturato tre annualità di insegnamento su sostegno nel relativo grado e siano in possesso dell’abilitazione o titolo di accesso alle GPS di II fascia.

Cosa si intende per annualità di servizio? 

L’ordinanza non lo specifica. Possiamo fare riferimento, al momento, a quanto indicato per l’accesso ai concorsi “servizio prestato per almeno 180 giorni nell’anno scolastico o, ai sensi dell’articolo 11, comma 14, della legge 3 maggio 1999, n. 124 un servizio prestato ininterrottamente dal 1° febbraio fino al termine delle operazioni di scrutinio finale “

Pertanto i docenti di seconda fascia, cioè i docenti che hanno lavorato per tre anni su sostegno nel relativo grado pur senza titolo di specializzazione potranno usufruire di una precedenza ai fini delle supplenze.

Tale “privilegio” risponderebbe alla particolare natura dell’insegnamento su posto di sostegno che presuppone una preparazione specifica e non trova analogo corrispondente negli incarichi di supplenza su posto comune.

Ricordiamo che la preparazione che si acquisisce con lo specifico corso di specializzazione. 

Ci si chiede quanti dei docenti che usufruiranno della precedenza e continueranno ad avere incarichi di supplenza su posti di sostegno si specializzeranno e si formeranno per questo lavoro così impegnativo?

L’obiettivo in ogni caso da parte del Ministero dovrà essere quello di avere un elenco nutrito di docenti in possesso della relativa specializzazione, se non addirittura docenti di ruolo. Le assunzioni dai prossimi concorsi infatti potrà avvenire solo a partire dall’anno scolastico 2021/22.

Graduatorie provinciali e di istituto. Tutte le novità per le supplenze [Speciale]

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur