Graduatorie: la settimana della raccomandata

di Lalla
ipsef

red – Ci si può sbizzarrire. Un modello di raccomandata per chi è favorevole al pettine, un altro per chi è contrario, un altro ancora per chi vorrebbe la Graduatoria Nazionale. Il tutto da inviare al Ministero nella settimana tra il 14 e il 19 marzo.

red – Ci si può sbizzarrire. Un modello di raccomandata per chi è favorevole al pettine, un altro per chi è contrario, un altro ancora per chi vorrebbe la Graduatoria Nazionale. Il tutto da inviare al Ministero nella settimana tra il 14 e il 19 marzo.

SETTIMANA DELLA RACCOMANDATA “SI PETTINE”

Movimento SI Pettine – NO congelamento – Dal 14/03 al 19/03 – 2011 parte la "settimana della raccomandata": ogni docente a favore dell’inserimento a pettine dovrà spedire al Miur una raccomandata con il testo riportato qui sotto:

All’attenzione del Ministro della Pubblica Istruzione
Io sottoscritto/a _____________________ insegnante a tempo determinato nella provincia di _____________________ sono favorevole alla riapertura delle graduatorie provinciali del corpo docente per i motivi di seguito riportati:
1.Per il rispetto della recente sentenza della Suprema Corte (sentenza n. 41 del 09 febbraio 2011 sull’Illegittimità costituzionale dell’articolo 1, comma 4/ter, del decreto legge 25/9/2009, n. 134, aggiunto dalla legge 24/11/2009, n. 167) che ribadisce uno dei cardini della nostra Carta Costituzionale, ovvero il diritto sacrosanto di ogni cittadino di circolare (e lavorare) liberamente su tutto il territorio della Nazione (art. 16 Cost.)
2.Per tentare di riequilibrare il divario dell’offerta lavorativa creatosi dopo gli ingenti tagli al personale della Scuola palesemente pesati di più nel Sud del Paese, e per ritrovarci tutti uniti nel tricolore.
3. Perché vinca la ragionevolezza e il buon senso.

Il/La sottoscritto/a chiede pertanto il rispetto della legge, che stabilisce regole precise per i precari / cittadini di TUTTE le regioni d’Italia ed il riconoscimento delle LEGITTIME aspettative di chi ha servito la Scuola per anni e anni e alla fine si è trovato con un pugno di mosche in mano.

LA RACCOMANDATA VA INVIATA AL SEGUENTE INDIRIZZO:
Al Ministro della Pubblica Istruzione
Viale Trastevere, 76/A
00153 ROMA

SETTIMANA DELLA RACCOMANDATA "NO PETTINE"

Movimento No Pettine – Dal 14/03 al 19/03 parte la "settimana della raccomandata": ogni docente contrario all’inserimento a pettine dovrà spedire al Miur una raccomandata con il testo riportato qui sotto:

All’attenzione del Ministro della Pubblica Istruzione

Io sottoscritto/a _____________________ insegnante a tempo determinato nella provincia di _____________________ sono contrario/a alla riapertura delle graduatorie provinciali che la legge 296/2006 ha trasformato da Graduatorie Provinciali Permanenti in Graduatorie ad Esaurimento, quindi blindate, ossia non suscettibili di nuovi inserimenti.

Il sottoscritto chiede pertanto il rispetto di tale legge, che stabilisce regole precise per i precari di TUTTE le regioni d’Italia ed il riconoscimento delle LEGITTIME aspettative di chi ha scelto di lavorare da anni nella stessa provincia, garantendo così continuità al sistema scuola.

LA RACCOMANDATA VA INVIATA AL SEGUENTE INDIRIZZO:

AL MINISTRO DELLA PUBBLICA ISTRUZIONE
VIALE TRASTEVERE 76/A
00153 ROMA

SETTIMANA DELLA RACCOMANDATA PRO PETTINE – GRADUATORIA NAZIONALE

Libero Tassella (Professione Insegnante)

All’attenzione del Ministro della Pubblica Istruzione

Io sottoscritto/a _____________________ insegnante a tempo determinato nella provincia di _____________________ sono favorevole alla riapertura delle graduatorie provinciali del corpo docente per i motivi di seguito riportati:

1.    Per il rispetto della recente sentenza della Suprema Corte (sentenza n. 41 del 09 febbraio 2011 sull’Illegittimità costituzionale dell’articolo 1, comma 4/ter, del decreto legge 25/9/2009, n. 134, aggiunto dalla legge 24/11/2009, n. 167) che ribadisce uno dei cardini della nostra Carta Costituzionale, ovvero il diritto sacrosanto di ogni cittadino di circolare (e lavorare) liberamente su tutto il territorio della Nazione (art. 16 Cost.) con la trasformazione delle graduatorie ad esaurimento provinciali in un a Graduatoria Nazionale (GEN), secondo la proposta indicata dall’associazione Professione Insegnante e da me condivisa.

Data…………………………….                                                      Firma………………………………….

Versione stampabile
anief anief
soloformazione