Graduatorie ITP, nulla è cambiato! Lettera

Stampa
ex

inviata da Roberto Grillo  – Siamo arrivati a maggio e dopo due anni sulla questione itp  in seconda o in terza fascia nulla è  stato chiarito! Nonostante le molteplici segnalazioni effettuate a tutti gli organi preposti al controllo, tutto tace! 

Possiamo ben vedere che alcuni procedimenti hanno avuto un percorso abbastanza veloce, ed altri invece ancora riposano beatamente in qualche scaffale del Consiglio di Stato.

La lentezza dei procedimenti   giuridici è  cosa nota nel nostro paese, ma quando si assiste a disparità di trattamento,  una forte delusione è  il sentimento più comune che si possa provare!

Andando  avanti così, niente cambierà,  si arriverà a  settembre  e di nuovo verranno nominati per le supplenze annuali coloro che sono rimasti in seconda fascia con riserva solo perché  il proprio ricorso non è  stato  ancora discusso!

A questo punto chiedo: non sarebbe il caso che gli organi competenti  , tra i quali il MIUR , si attivassero con sollecitudine  per ristabilire un ordine “GIUSTO  ” nelle graduatorie di istituto?

Con  le disposizioni MIUR date a seguito della circolare di agosto 2018 , sono stati  conferiti incarichi a supplenza annuale con clausola rescissoria  in funzione dei ricorsi in atto.

Bene, ad oggi  molti di essi non sono stati  ancora calendarizzati per la discussione di merito!!

A settembre di nuovo si ripeterà  quanto visto fino ad ora  e purtroppo nessuno si preoccuperà di coloro che per tre anni consecutivi, pur avendo i requisiti giusti, sono stati oltrepassati  grazie ad un ricorso non ancora discusso.

Tre anni di mancato servizio, stipendi  e  tante ingiustizie!!

Stampa

Didattica inclusiva attraverso alcune figure del mito greco. Corso online riconosciuto dal Ministero dell’istruzione