Graduatorie di istituto: vietate nuove iscrizioni per alcune classi di concorso, ma chi è iscritto può aggiornare

di redazione
ipsef

item-thumbnail

L’accesso alla III fascia delle graduatorie di istituto, regolato dal dm n. 374 del 1° giugno 2017, è sbarrato a quei docenti il cui titolo di studio permette l’accesso a classi di concorso dichiarate ad esaurimento dal DPR n. 19/2016:

All’articolo 4-bis Norme relative alla valutazione, per la III fascia leggiamo infatti

“III fascia
Non si procede all’inserimento nelle graduatorie relative alle classi di concorso dichiarate “ad esaurimento” dal D.P.R. 19/2016:

A-66 trattamento testi, dati ed applicazioni. Informatica ex A076
A-76 Trattamenti testi, dati ed applicazioni, informatica, negli istituti professionali con lingua di insegnamento slovena ex A086
A-86 Trattamenti testi, dati ed applicazioni, informatica, negli istituti professionali lingua tedesca e con lingua di insegnamento slovena ex A100
B29 Gabinetto fisioterapico ex C440
B30 Addetto all’ufficio tecnico; ex C010
B31 Esercitazioni pratiche per centralinisti telefonici;
B32 Esercitazioni di pratica professionale ex C555
B33 Assistente di Laboratorio ex C999 II GRADO PERS. I.T.P. (L.124/99,ART.8 COM.3)

I codici così individuati sono quelli delle nuove classi di concorso del DPR 19/2016, accanto abbiamo inserito l’ex dicitura delle vecchie classi di concorso.

Coloro che sono già iscritti nella terza fascia delle graduatorie di istituto di queste classi di concorso possono continuare ad aggiornarle, anche se non hanno maturato punteggio nel triennio. Il divieto riguarda infatti i nuovi inserimenti.

Vai allo speciale

Versione stampabile
anief anief
soloformazione