Graduatorie di istituto: via libera a modello priorità in terza fascia anche per chi attende elenco aggiuntivo alla seconda

WhatsApp
Telegram

Il Miur si appresta a pubblicare un Avviso con la quale dà, finalmente, il via libera alla compilazione del modello che permette ai docenti abilitati dopo il 31 luglio 2014 vedendosi immediatamente riconosciuta la priorità in III fascia delle graduatorie di istituto.

Il Miur si appresta a pubblicare un Avviso con la quale dà, finalmente, il via libera alla compilazione del modello che permette ai docenti abilitati dopo il 31 luglio 2014 vedendosi immediatamente riconosciuta la priorità in III fascia delle graduatorie di istituto.

Il Miur mette così fine al pasticcio generato dai ritardi accumulati nella gestione delle graduatorie di istituto.

I docenti abilitati entro il 1° agosto 2015 infatti avevano presentato il modello A3 per l'inserimento nell'elenco aggiuntivo alla II fascia, ma al momento di compilare il form per la scelta delle sedi, si sono verificati dei problemi tecnici (così si giustifica il Miur) su Istanze on line. Così la procedura è rimasta incompleta, le segreterie scolastiche allo sbando, gli interessati in balìa di silenzi da parte del Ministero.

Il 3 settembre poi il Ministero ha attivato la piattaforma per la richiesta di priorità in III fascia, teoricamente dedicato a chi abbia conseguito o conseguirà l'abilitazione dopo il 1° agosto 2015, in attesa della nuova finestra per il nuovo elenco aggiuntivo alla II fascia, prevista per febbraio 2016.

Ma data la situazione, comprendendo che le graduatorie di istituto aggiornate per II e III fascia non saranno pubblicate prima del 20 ottobre, anche i docenti che avevano già compilato il modello A3 hanno deciso di compilare il modello A4, per vedersi almeno riconosciuta, nel frattempo, la priorità in III fascia.

Apriti cielo da parte delle segreterie scolastiche, che in mancanza di info da parte del Ministero, hanno fino a questo momento disconosciuto (nella maggior parte dei casi) tale diritto, nonostante ci fosse la soluzione per operare nella più assoluta legalità, come suggerito da OrizzonteScuola.it

Finalmente il Miur, grazie all'interessamento di persone che lavorano per il bene della scuola, sta per diramare un avviso in cui riconosce ai docenti abilitati la possibilità di presentare l'istanza per lar richiesta di priorità in III fascia, in attesa del completamento delle procedure ordinarie per la pubblicazione delle graduatorie aggiornate per l'a.s. 2015/16. In esso infatti si legge

"Si informa che, ai fini del riconoscimento della priorità in terza fascia per l’attribuzione delle supplenze, i docenti che hanno dichiarato il titolo di abilitazione presentando il modello A3 possono presentare l’istanza “Graduatorie di Istituto Personale Docente – Dichiarazione Conseguimento Abilitazione per Priorità in III fascia” per lo stesso insegnamento in attesa del completamento della procedura per l’inserimento in seconda fascia aggiuntiva."

Nessun obbligo certo, ma meglio presentare subito l'istanza, dal momento che quest'anno le nomine da GI sono già state avviate, seguendo le istruzioni impartite dal Ministero con la nota del 10 settembre 2015

Tali docenti dovranno, nel periodo 25 settembre – 14 ottobre 2015 compilare su Istanze on line il form per la scelta delle sedi.

E' chiaro che la procedura di priorità in III fascia potrà riguardare esclusivamente i docenti che vi sono già inclusi dallo scorso anno scolastico.

L'Avviso che il Ministero si appresta a pubblicare

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti