Graduatorie di istituto: valido il diploma magistrale linguistico

Di Lalla
Stampa

Ricorso vinto da 7 insegnanti in Valle d'Aosta. Ritenuto illegittimo il D.M. 353/14, ove esso prescrive la necessità dell'indicazione di "Maturità Magistrale" nel diploma conseguito entro l'a.s. 2001/02.

Ricorso vinto da 7 insegnanti in Valle d'Aosta. Ritenuto illegittimo il D.M. 353/14, ove esso prescrive la necessità dell'indicazione di "Maturità Magistrale" nel diploma conseguito entro l'a.s. 2001/02.

La questione è tornata alla ribalta nell'estate del 2014, in occasione dell'aggiornamento delle graduatorie di istituto, quando migliaia di docenti in possesso del diploma di maturità magistrale conseguito entro l'a.s. 2001/02 hanno presentato la domanda per l'inserimento, per la prima volta, nella II fascia delle graduatorie di istituto, riservata ai docenti abilitati ma non inseriti nelle Graduatorie ad esaurimento.

L'art. 2 lettera b) n.7 del D.M. 353/14 prescrive che "il titolo conseguito nei corsi sperimentali dell'istituto magistrale è valido purchè corrisponda al diploma di "maturità magistrale", secondo l'indicazione contenuta nel decreto ministeriale istitutivo dei corsi medesimi.

Alcune segreterie si sono trovate in difficoltà nella valutazione dei diplomi ad indirizzo linguistico conseguiti negli istituti magistrali entro l'a.s. 2001/02, per cui in alcuni casi si è arrivati al ricorso avverso l'esclusione per "difetto del titolo di studio".

Segui su Facebook le news della scuola e partecipa alle conversazioni. Siamo in 180mila

Adesso il giudice del lavoro di Aosta, Eugenio Gramola, ha accolto il ricorso presentato dalle insegnanti, sostenute dalla Cisl Scuola, Flc Cgil e dal Savt Ecole. In particolare Gramola ha ritenuto illegittimo e quindi disapplicato l'art 2 lettera b) n.7 del D.M. 353/14, ove esso prescrive la necessità dell'indicazione di "Maturità Magistrale" nel decreto di attuazione dei percorsi sperimentali terminati entro l'anno scolastico 2001/02, confermando la piena validità del loro titolo per l'insegnamento nella scuola primaria e dell'infanzia.

In effetti la parola fine alla questione era già stata posta da una sentenza del Consiglio di Stato, che aveva analizzato la validità del diploma magistrale ad indirizzo linguistico conseguito entro a.s. 2001/02 ai fini della partecipazione al concorso DDG 82/2014 per infanzia e primaria. Diploma magistrale indirizzo linguistico definitivamente valido per concorso docenti 2012. Sentenza Consiglio di Stato

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur