Graduatorie di istituto, supplenze ITP da II fascia: richiesta copia della sentenza o del ricorso depositato al TAR

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Gli insegnanti tecnico-pratici con ricorso pendente per il riconoscimento del valore abilitante del titolo di studio sono stati inseriti con riserva nella II fascia delle graduatorie di Istituto.

Graduatorie di istituto II fascia per diplomati ITP: le istruzioni alle scuole, chi può essere inserito

Graduatorie istituto, indicazioni Miur su modello B degli ITP inseriti in seconda fascia con riserva

Il Miur, infatti, non si è appellato ai ricorsi presentati, come ricordato anche dal sindacato Anief.

Alcuni ATP stanno richiedendo ai succitati insegnanti, in occasione delle convocazioni per le supplenze da graduatoria di istituto, la presentazione della copia della sentenza (o decreto monocratico/ordinanza) o del ricorso depositato al TAR. Ciò, al fine di poter ottenere l’eventuale contratto a tempo determinato.

Così, ad esempio, ha disposto l’ATP di Cuneo, che ha pubblicato il seguente avviso:

Si precisa che gli ITP inseriti in II fascia delle graduatorie di istituto, secondo le indicazioni ministeriali, dovranno presentare copia della sentenza (o decreto monocratico/ordinanza) o del ricorso depositato al TAR al fine di potere essere individuati quali destinatari di nomina a tempo determinato.

Link all’avviso

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione