Graduatorie di istituto seconda fascia: neo abilitati dopo il 31 luglio 2014 in coda

Di Lalla
Stampa

Collocare gli abilitati dopo il 31 luglio 2014 nella seconda fascia delle graduatorie di istituto (poche centinaia adesso, ma parecchie migliaia la prossima estate, dopo la conclusione di TFA, seconda annualità PAS, Scienze della formazione primaria, corsi di strumento, abilitazioni conseguite all'estero). Confusione al Miur.

Collocare gli abilitati dopo il 31 luglio 2014 nella seconda fascia delle graduatorie di istituto (poche centinaia adesso, ma parecchie migliaia la prossima estate, dopo la conclusione di TFA, seconda annualità PAS, Scienze della formazione primaria, corsi di strumento, abilitazioni conseguite all'estero). Confusione al Miur.

Un provvedimento che avrebbe dovuto essere pensato quando la scorsa primavera si inserì nel dm 353/2014

"Con successivi provvedimenti saranno disposti modalità e termini per consentire, con cadenza semestrale, l'inserimento in II fascia agli aspiranti che conseguono il titolo di abilitazione oltre il termine di aggiornamento previsto dal presente decreto. Ai suddetti docenti, all'atto del conseguimento dell'abilitazione, è immediatamente garantito il diritto di precedenza assoluta nella fascia di appartenenza ."

ancora oggi, a gennaio 2015, sembra cogliere di sorpresa l'Amministrazione. Dopo varie sollecitazioni da parte dei sindacati (Anief UIL ) il discorso è stato affrontato ieri a margine di un incontro su numerosi altri argomenti.

Segui su Facebook le news della scuola e partecipa alle conversazioni. Siamo in 174mila

"La dott.ssa Novelli – riferisce la Gilda degli Insegnanti – ritiene che l´unica soluzione possibile sia quella di creare una fascia aggiuntiva nelle graduatorie di istituto di seconda fascia essendo per legge vietato l´aggiornamento".

"La soluzione appare per il momento accettabile" conclude il sindacato.

Un modo superficiale di affrontare la questione, dato che il riferimento del dm 353/2014 consente anche di usufruire della precedenza nella terza fascia delle graduatorie di istituto.

Poichè non vengono indicati nè tempi, nè modalità per la realizzazione di tale provvedimento (non è da escludere che passerà ancora qualche settimana) nel frattempo consigliamo a coloro che sono iscritti nella III fascia delle graduatorie di istituto e che hanno conseguito l'abilitazione dopo il 31 luglio 2014, di presentare il modello per la precedenza (con la clausola "in attesa di normativa ministeriale aggiornata"). Graduatorie di istituto: precedenza supplenze III fascia ad abilitati dopo il 31 luglio 2014

Stampa

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur