Graduatorie di istituto: possibile proroga fino a domani 26 luglio, al vaglio modello cartaceo

Stampa

Queste le prime notizie che giungono dall’incontro di oggi al Ministero per le problematiche relative alla presentazione del modello B per le graduatorie di istituto 2017/20.

Il Miur ha richiesto alle scuole un monitoraggio urgente per conoscere il numero delle domande ancora non acquisite.

Evidentemente il problema esiste – finora negato dal Ministro Fedeli – e infatti ci giunge notizia di una possibile proroga per l’inserimento del modello fino a domani 26 luglio ore 20. Per la conferma bisognerà attendere la comunicazione ufficiale da parte del Ministero.

Al vaglio dell’Amministrazione anche la possibilità di presentare il modello B in forma cartacea, derogando quindi al dm n. 374 del 1° giugno 2017 che prevede come unica modalità quella on line.

Ad oggi infatti i modelli cartacei eventualmente presentati non possono essere tenuti in considerazione, come da avviso dell’Ufficio Scolastico di Siena.

Nelle prossime ore maggiori aggiornamenti.

Il comunicato dei sindacati

Saranno 85mila le supplenze da graduatorie di istituto. Sindacati: proroga modello B al 26 luglio insufficiente

Stampa

Graduatorie terza fascia ATA: incrementa il punteggio con le offerte Mnemosine, Ente accreditato Miur