Graduatorie di istituto, oggi scade modello B. Alle 10 incontro al Miur per punteggi “sballati”

WhatsApp
Telegram

Oggi scade il periodo utile per la presentazione del modello B da parte dei docenti che entro il 24 giugno 2017 hanno presentato la domanda di inserimento /aggiornamento nelle graduatorie di istituto di II e/o III fascia.

Un periodo caratterizzato da numerose problematiche, primo fra tutti il mancato accesso alla piattaforma Istanze on line a causa del sovraccarico di richieste contemporanee, che il Ministero non era pronto a smaltire. Sono state infatti presentate più di 650mila domande.

Ma anche dopo il potenziamento della piattaforma, circostanza che ha permesso lo sblocco dell’inoltro per molti docenti, i problemi sono continuati per le segreterie costrette a lavorare a ritmi forzati per non far perdere la possibilità di produrre l’istanza. Ma soprattutto il sistema informatico restituisce ancora dei punteggi “sballati”, non tanto per responsabilità delle segreterie, ma quanto per “taratura” del sistema stesso.

Il problema maggiore sembra esserci per coloro che hanno presentato domanda di aggiornamento e non si ritrovano il punteggio pregresso.

I sindacati hanno richiesto un incontro al Miur per affrontare queste problematiche. Incontro calendarizzato per oggi alle 10.

Probabilmente in questa occasione i dirigenti Miur comunicheranno anche le date a partire dalle quali sarà possibile produrre le graduatorie provvisorie. Data unica per provincia, dalla quale scattano i 10 giorni di tempo utili per la presentazione dell’eventuale reclamo.

Graduatorie di istituto: 700 mila domande, dal 14 luglio il modello B su Istanze on line. Le nostre guide

WhatsApp
Telegram

ASUNIVER e MNEMOSINE, dottorato di ricerca in Spagna: cresci professionalmente e accedi alla carriera universitaria con tre anni di congedo retribuito