Graduatorie di Istituto, inserimento III fascia: titoli d’accesso classi di concorso

WhatsApp
Telegram

Giungono in redazione diversi quesiti relativi ai titoli d’accesso alle diverse classi di concorso, in vista del prossimo aggiornamento/inserimento riguardante le graduatorie di Istituto di II e III fascia. 

I quesiti riguardano l’inserimento in III fascia.

Ricordiamo che le nuove classi di concorso e i relativi titoli d’accesso sono indicati nel DPR n. 19/2016, nel quale sono stati evidenziati diversi errori formali e non, che il Miur si è impegnato a correggere (ancora comunque non è stato fatto nulla in merito).

Da sottolineare, che il decreto suddetto, relativamente all’accesso alle classi di concorso (nel decreto si parla di accesso al TFA, che è ormai superato dal nuovo sistema di formazione e reclutamento) non ha indicato nulla per quei docenti già in possesso dei titoli di studio richiesti dalla normativa previgente, alla data di entrata in vigore del medesimo.

Allegate al Decreto vi sono le due tabelle riportanti le nuove classi di concorso e i relativi titoli d’accesso.

La Tabella A  individua: le classi di concorso per  la scuola secondaria di primo e secondo grado,  identificate  attraverso uno specifico codice alfanumerico; gli insegnamenti  ad  esse relativi; le corrispondenze con le  classi  di concorso di cui alle Tabelle A e D, allegate al DM 30 gennaio 1998.

La Tabella B individua: le classi di concorso a posti di insegnante tecnico-pratico per la scuola  secondaria  di  primo  e secondo  grado,  identificate   attraverso   uno   specifico   codice alfanumerico, e gli insegnamenti ad  esse  relativi,  le corrispondenze con le classi  di concorso  di cui alla Tabella C allegata al DM 30 gennaio 1998..

Attendiamo che il Miur intervenga per correggere gli errori presenti nel Decreto e per risolvere il problema di chi, al momento dell’entrata in vigore del DPR (23/02/2016), era in possesso di un titolo di studio valido per l’accesso alle “vecchie” classi di concorso.

Riforma classi di concorso: tabelle definitive semplificate di corrispondenza tra vecchie e nuove

WhatsApp
Telegram

Concorso ordinario secondaria: diventerà annuale. Nessuna prova preselettiva. Eurosofia mette a disposizione i propri esperti