Graduatorie Istituto III fascia, Bruschi: rinvio sensato, resta problema titoli accesso

WhatsApp
Telegram

Max Bruschi, ispettore del Miur, è intervenuto sul suo profilo FB, sul rinvio di quanto previsto dal comma 107 della legge di Riforma, secondo cui dall’a.s. 2016/17 l’accesso nelle graduatorie di Istituto è consentito soltanto al personale docente abilitato.

Il decreto milleproroghe, come abbiamo già riferito, ha prorogato la suddetta disposizione all’a.s. 2019/2020.

Graduatorie di istituto: aggiornamento e riapertura II e III fascia, titoli di accesso, province da scegliere, titoli valutabili

Bruschi accoglie favorevolmente il rinvio suddetto, soprattutto alla luce del fatto che non è stato ancora bandito il III ciclo TFA, per cui l’applicazione della norma avrebbe dato il via a numerosi contenziosi che avrebbero sicuramente aperto le graduatorie a tutti i docenti non abilitati.

L’ispettore, però, mette in evidenza un problema legato alla validità dei titoli di studio d’accesso già conseguiti, che potrebbero non essere conformi al nuovo Regolamento sulle classi di concorso (DPR n. 19/2016).

Bruschi auspica che il problema si possa risolvere “amministrativamente”.

Vedremo come il  Miur gestirà la questione, auspicando che lo faccia in tempi brevi.

WhatsApp
Telegram

Adempimenti dei Dirigenti scolastici per l’avvio del nuovo anno scolastico: scarica o acquista il nuovo numero della rivista per Dirigenti, vicepresidi, collaboratori del DS e figure di staff