Graduatorie di istituto III fascia ATA: FLCGIL chiede di rimandare l’aggiornamento, atteso un milione di domande

WhatsApp
Telegram

Il rinnovo delle graduatorie di istituto di III fascia ATA è atteso per fine agosto – settembre.

Un periodo in cui le segreterie scolastiche saranno ancora alle prese con le domande dei docenti e con gli adempimenti di inizio anno scolastico.

L’esperienza delle modalità utilizzate per le graduatorie di istituto docenti per il triennio 2017/20 (le segreterie hanno in lavorazione più di 650mila domande) induce la delegazione presente al Miur per far presente le difficoltà incontrate a livello pratico a richiedere un nucleo di supporto nazionale per le segreterie, per evitare interpretazioni differenziate soprattutto per le tematiche più complesse.

Questo avrebbe reso più veloci i tempi delle segreterie per la valutazione delle domande dei docenti. Tale richiesta viene formulata anche per le graduatorie ATA. Il Ministero si appresta infatti a pubblicare il bando per la riapertura e l’aggiornamento della III fascia tra fine agosto e settembre.

La FLCGIL chiede di rimandarlo, a meno che appunto non si costituisca un nucleo di supporto alle scuole.

La situazione per la III fascia ATA è difficile: infatti è atteso un milione di domande, e pertanto non sarà possibile che le graduatorie siano pronte in tempi utili per le supplenze 2017/18, e si verranno a creare i soliti problemi delle nomine fino ad avente diritto.

Una situazione che il Ministero non ha ancora affrontato.

WhatsApp
Telegram

Eurosofia ti offre il suo supporto per la Preparazione ai Concorsi scuola ed aumentare il punteggio per le graduatorie GPS