Graduatorie istituto II fascia, a diploma magistrale stesso punteggio di laurea SFP

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Sta facendo discutere in questi giorni il risultato di un ricorso presentato al Presidente della Repubblica da parte di un docente con titolo di diploma magistrale, che ha richiesto l’equiparazione del punteggio a quello dei laureati in Scienze della formazione primaria.

Il Presidente della Repubblica, con parere firmato il 14 marzo 2018, e controfirmato dall’allora Ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli ha accolto il ricorso. Va detto che il docente si trova anche nelle Graduatorie ad esaurimento e su questo punto il ricorso non è intervenuto per cui questo ha indotto Fratelli d’Italia a presentare una interpellanza per richiedere l’estensione erga del mantenimento nelle GaE dei docenti inseriti con riserva. Diplomati magistrale, graduatorie ad esaurimento riaperte a tutti grazie a un DPR? I particolari

Ricorso accolto: stessi punteggi a diploma magistrale e laurea in Scienze della formazione primaria

Esiste dunque, da oggi, un precedente, per l’equiparazione dei punteggi tra diplomati magistrale e laureati in Scienze della formazione primaria nella II fascia delle graduatorie di istituto. Un ricorso che al momento vale solo per il ricorrente, per il quale non c’è alcun automatismo per una estensione erga omnes. Sulla questione il Ministero il Ministro né il Sottosegretario Giuliano si sono ancora espressi. Ma facciamo un passo in avanti, segnalando un provvedimento che potrebbe essere già una risposta implicita a qualsiasi rivendicazione.

Legge Bilancio 2018: più piunti ai titoli conseguiti presso le Università

Nella Legge di Bilancio 2018 è stata però introdotta una nuova norma che consentirà, nell’ambito dell’aggiornamento delle graduatorie di istituto, di assegnare più punti ai titoli conseguiti presso le Università.

Si tratta di “Valorizzazione dei titoli abilitanti in occasione degli aggiornamenti delle Graduatorie di istituto, con particolare attenzione a quelli conseguiti in ambito universitario”

Il pensiero non può che andare  alla situazione che si potrà venire a creare con il reinserimento in II fascia dei diplomati magistrale finora collocati con riserva in GaE rispetto ai laureati in Scienze della formazione primaria.

La disposizione riguarda anche gli elenchi del sostegno.

Naturalmente è prematuro dire come questa norma potrà essere declinata nelle graduatorie. Tra l’altro le graduatorie di istituto sono state aggiornate nell’estate 2017 per il triennio 2017/20.

La norma è stata introdotta nell’art. 1 comma 614 della Legge di Bilancio 2018

” 614. In occasione degli aggiornamenti delle graduatorie di istituto, inclusi i correlati elenchi per il sostegno didattico, relative alla scuola dell’infanzia e primaria, la valutazione del titolo abilitante è effettuata assicurando una particolare valorizzazione ai titoli acquisiti nell’ambito di percorsi universitari.”

Versione stampabile
anief anief
soloformazione