Graduatorie di istituto, FAQ USR Umbria

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Una pagina del sito web dell’USR Umbria dedicata all’scrizione e aggiornamento Graduatorie di circolo e di istituto triennio 2014/2017. Guide, normativa e consulenza

red – Una pagina del sito web dell’USR Umbria dedicata all’scrizione e aggiornamento Graduatorie di circolo e di istituto triennio 2014/2017. Guide, normativa e consulenza

  •  I DD.MM n. 308 del 15 maggio 2014 e n. 353 del 22 maggio 2014 regolamentano l’inserimento e l’aggiornamento delle graduatorie di istituto.
  • Le graduatorie d’istituto si costituiscono in ciascuna istituzione scolastica. Gli interessati potranno prendere contatto direttamente con le segreterie delle scuole che saranno disponibili a fornire ogni chiarimento.
  • Si ricorda che la scadenza per la presentazione delle domande è il 23 giugno 2014.
  • Le domande in forma cartacea,( link modelli a/1, a/2, a/2bis) , potranno essere consegnate a mano, spedite per raccomandata o tramite pec, alla prima istituzione scolastica prescelta dall’aspirante docente, che sarà indicata sul mod. B.

Seguici su Facebook, tutto sulle graduatorie di istituto

  • Il mod.B si dovrà compilare successivamente, on-line, entro la data che sarà comunicata dal MIUR successivamente.
  • Coloro che non risultano registrati, dovranno entrare nel sito www.pubblica.istruzione.it , "istanze on – line , presentazione istanze via web – registrazione", registrarsi seguendo tutte le istruzioni e successivamente entrare su "istanze on-line – presentazione istanze via web – inserimento mod.B."
  • Il mod B dovrà essere presentato da tutti i docenti, compresi coloro che sono inclusi nelle Graduatorie ad esaurimento provinciali e per effetto delle quali saranno inseriti nelle graduatorie di istituto in 1 a fascia ; solamente tali docenti potranno indirizzare il mod. B ad una qualsiasi scuola della provincia prescelta. Gli altri docenti, che saranno inseriti in 2 a e 3 a fascia, dovranno indirizzarlo alla scuola dove è stata consegnata la domanda cartacea che sarà la stessa, espressa come prima preferenza e la stessa che gestirà la posizione del docente. Nel caso che tra le sedi riportate nel mod. B siano presenti scuole di diversi ordini e gradi, la scuola prescelta deve appartenere all’ordine di grado superiore;
  • Nel mod.B potranno essere espresse, da 10 a 20 preferenze, corrispondenti ad altrettante istituzioni scolastiche, a seconda dell’ordine di scuola, nelle quali gli aspiranti docenti desiderano essere collocati in graduatoria.
  • Il mod. B è unico, pertanto i docenti che sono inseriti nelle G.E. e in III fascia d’istituto, dovranno prevedere tutte le scuole in un unico mod.B.
  • Il Diploma di Maturità Magistrale, il Diploma triennale di Scuola magistrale, ovvero titoli sperimentali equiparati e conseguiti entro l’anno scolastico 2001-2002 danno titolo all’inserimento in II Fascia, poiché considerati titoli abilitanti.
  • Il titolo conseguito nei corsi sperimentali dell’Istituto Magistrale è valido purchè corrisponda al Diploma di "Maturità Magistrale", secondo l’indicazione contenuta nel decreto ministeriale istitutivo dei corsi medesimi.

Chiarimento Miur del 30 maggio su presentazione modello B

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur