Graduatorie di istituto e supplenze sostegno. Senza docente specializzato, è il Preside a decidere a chi assegnarle

Stampa

A tagliare la testa al toro sulla questione dell'attribuzione delle supplenze di sostegno in mancanza di docenti specializzati, ci pensa l'USR Toscana.

A tagliare la testa al toro sulla questione dell'attribuzione delle supplenze di sostegno in mancanza di docenti specializzati, ci pensa l'USR Toscana.

A margine della nota "Chiarimenti sul conferimento di incarichi a tempo determinato, in particolare su posti di potenziamento a seguito della fase C del Piano Assunzionale per l'a.s. 2015/16" l'USR Toscana scrive

"A seguito di numerosi quesiti, si ritiene opportuno dare ulteriori precisazioni sulle modalità di assegnazione delle supplenze sui posti di sostegno dell'organico non di potenziamento. Sulla base delle indicazioni fornite dal M.I.U.R. con note del 15 novembre 2011, prot. 9739, e del 18 novembre 2011, prot. 9498, la cui validità è stata confermata anche per il corrente anno scolastico, i Dirigenti scolastici, in mancanza assoluta di personale specializzato negli elenchi di sostegno di tutte le fasce nell'istituzione scolastica e nelle scuole viciniori, possono confermare i docenti non specializzati nominati fino all'avente titolo dalle graduatorie già definitive all'inizio del corrente anno scolastico e quindi, in particolare, in assenza di nuovi candidati dotati di specializzazione. La valutazione sull'opportunità o meno di questa conferma è lasciata ai singoli Dirigenti scolastici. "

Dunque, in mancanza di indicazioni da parte dell'Amministrazione centrale, la decisione finale è demandata ai Dirigenti Scolastici, investiti nel nuovo modello di scuola di sempre maggiori responsabilità.

L'orientamento generale è comunque quello di assegnare la supplenza per continuità didattica, da I e II fascia delle graduatorie di istituto.

Segnaliamo le indicazioni di alcuni Uffici Scolastici

VenetoLombardiaFriuli Venezia Giulia

Stampa

Acquisisci 6 punti con il corso Clil + B2 d’inglese. Contatta Eurosofia per una consulenza personalizzata