Graduatorie di istituto: differenza di punteggio per A077 tra abilitazione TFA e PAS

Di Lalla
WhatsApp
Telegram

red – Il Ministero, nel rispondere all’interrogazione parlamentare di Giancarlo Giordano (SEL) ribadisce ancora una volta l’intenzione di valutazione differenziata del punteggio nella II fascia delle graduatorie di istituto, tra i titoli conseguiti con percorso ordinario e quelli dei percorsi speciali abilitanti.

red – Il Ministero, nel rispondere all’interrogazione parlamentare di Giancarlo Giordano (SEL) ribadisce ancora una volta l’intenzione di valutazione differenziata del punteggio nella II fascia delle graduatorie di istituto, tra i titoli conseguiti con percorso ordinario e quelli dei percorsi speciali abilitanti.

Nell’interrogazione parlamentare l’On. Giordano chiede al Ministero quali misure intenda adottare al fine di contemperare le succitate esigenze di chi ha insegnato da precario nella scuola con quelle di chi ha invece intrapreso il regolare percorso abilitativo. Il riferimento, nello specifico, è alla classe di concorso A077, per la quale esistono due percorsi:

  • quello ordinario prevede un biennio ad indirizzo didattico, a numero programmato e relativa prova di accesso, e successivo TFA annuale
  • quello speciale, annuale, senza selezione

Fino a qualche settimana fa i Conservatori avevano ostacolato l’attivazione del percorso speciale (PAS), fino alla nota Miur del 30 gennaio 2014 " Pertanto, nel corso dell’a.a. 2013/14, le istituzioni AFAM, sedi di Dipartimenti di Didattica, devono istituire ed iniziare ad attivare i PAS definiti dalla tabella 11bis del Decreto 25 marzo 2013 n. 81, mantenendo i collegamenti con gli Uffici Scolastici regionali per gli opportuni aspetti organizzativi."

Dunque, anche i Conservatori hanno dovuto rivedere le posizioni iniziali e stanno attivando i corsi.

I docenti della classe di concorso A077 che conseguono l’abilitazione dopo l’anno scolastico 2010/2011 sono comunque inseriti nella seconda fascia delle graduatorie di istituto.

Ma – aggiunge il Ministero – è in corso di valutazione l’ipotesi che questo inserimento sia accompagnato da una valutazione differenziata del punteggio legato ai titoli posseduti, circostanza questa che attribuirà agli stessi (cioè a coloro che conseguono l’abilitazione con percorso ordinario, ndr) una posizione preferenziale rispetto a coloro che conseguono l’abilitazione attraverso i percorsi abilitanti speciali.

WhatsApp
Telegram

“Come compilare il nuovo pei pagina dopo pagina”. Dal 3 ottobre un nuovo corso tecnico/pratico di Eurosofia