Graduatorie di istituto. Aggiornamento II fascia e GaE per infanzia e primaria, quando e perché

WhatsApp
Telegram

Gli insegnanti di scuola dell’infanzia e primaria inseriti con riserva nelle graduatorie esaurimento e nella I fascia delle graduatorie di istituto ci chiedono come dovranno comportarsi, cioè quali domande presentare in occasione dell’imminente aggiornamento.

“Sono un insegnante della scuola dell’infanzia….a gennaio ho vinto il ricorso per l’inserimento nella gae con riserva in quanto diplomata magistrale e in possesso dell’abilitazione.

Ogni giorno leggo mille domande e altrettante risposte e non sono ancora riuscita a capire se devo presentare la domanda per l’aggiornamento  delle graduatorie di istituto”

La risposta – al momento ufficiosa – è affermativa. Se è vero infatti che l’inserimento con riserva nelle GaE e nella I fascia delle graduatorie di istituto produce effetti, cioè si possono ricevere supplenze e ruolo, resta sempre la riserva. E in caso di esito negativo del contenzioso scatterà la cancellazione. A quel punto, dato che l’aggiornamento delle graduatorie di istituto è triennale (2017/20) il mancato inserimento nelle GI di II fascia potrebbe essere un problema. Dunque, meglio organizzare le cose per bene: se l’esito sarà positivo, l’inserimento in II fascia non avrà alcun effetto, come se non ci fosse, ma in caso di esito negativo, sarà la graduatoria da cui si continuerà a poter ricevere gli incarichi (stesso discorso per docenti della secondaria TFA e PAS inseriti con riserva).

Non c’è ancora l’ufficializzazione di ciò, perchè il decreto relativo all’aggiornamento delle graduatorie di istituto è in ritardo, ma ne abbiamo parlato qui

Graduatorie di istituto docenti: diplomati magistrale o abilitati TFA e PAS con riserva in prima fascia si iscrivono anche in seconda

Per quanto riguarda invece l’esito del ricorso ti invito a leggere

Diplomati magistrale in GaE: udienza Plenaria potrebbe essere fissata prima di agosto, le condizioni

E poi visto che lavoro da tre anni presso una scuola dell’infanzia paritaria come vicedirettrice quando devo aggiornare la gae per aggiungere il mio punteggio maturato in questi tre anni visto che nella domanda precedente non era presente? ”

L’aggiornamento delle GaE è stato rinviato al 2018. Le GaE con i nuovi punteggi saranno operative dall’a.s. 2018/19.

Per quanto riguarda le date di pubblicazione del decreto, tutto tace. Siamo in attesa della pubblicazione del dm 259/2016, relativo alle nuove classi di concorso per la scuola secondaria, ma il Ministero non ha ancora convocato i sindacati per discutere il decreto di aggiornamento e la nuova tabella di valutazione dei titoli, alla luce dei suggerimenti del CSPI.

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur