Graduatorie III fascia ATA: valutazione del servizio di amministrativa alle dipendenze RAI

di redazione

item-thumbnail

DSGA – Si chiede cortesemente se il servizio prestato come dipendente amministrativa presso la RAI, dal 1991 al 2000 è da considerarsi  come al punto 9 del DM 640 del 30/08/2017:

9) Servizio prestato alle dirette dipendenze di amministrazioni statali, negli Enti locali e nei

patronati scolastici, (1) (5):

per ogni anno: PUNTI 0,60

per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni (fino a un massimo di punti 0,60 per ciascun anno)

e pertanto essere valutato come servizio?

In attesa di un Vs. riscontro si porgono distinti saluti

D.S.G.A.

di Giovanni Calandrino – Gentilissima DSGA, il servizio da valutare al punto 9 dell’Allegato A/1 annesso al D.M. 640/2017 è solo quello alle dirette dipendenze delle amministrazioni statali, negli enti pubblici o patronati scolastici. Il 14 aprile 1975 con la Legge n. 103 la Rai − Radiotelevisione Italiana divenne una società per azioni completamente pubblica inoltre non rientra nell’Elenco delle Amministrazioni pubbliche individuate ai sensi dell’articolo 1, comma 3 della legge 31 dicembre 2009, n. 196 e ss.mm.

Dunque per i motivi appena espressi il suddetto periodo non può essere valutato nelle graduatorie di circolo e di istituto di III fascia del personale ATA.

Invia il tuo quesito a [email protected]

Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.
Per le istituzioni scolastiche. Consulenza specifica e risposta garantita. Gratuitamente [email protected]

Versione stampabile
Argomenti:
ads ads