Graduatorie III fascia ATA: come stabilire la data di consegna della domanda per ottenere il massimo punteggio

di Giovanni Calandrino
ipsef

item-thumbnail

Chi è in servizio quest’anno scolastico, quando potrà consegnare la domanda per valutare al massimo il punteggio di servizio?

L’art. 4 del D.M. 640/2017 inerente il rinnovo delle graduatorie di circolo e di istituto di III fascia ATA, stabilisce che le domande di inserimento, di conferma, di aggiornamento, di depennamento potranno essere presentate dal 30 settembre al 30 ottobre 2017.

È utile ricordare ai nostri lettori che, i titoli culturali e/o di sevizio sono valutabili fino alla suddetta data (30 ottobre 2017).

Giungono spesso in redazione quesiti su quale sia l’ultimo giorno utile di consegna della domanda per poter valutare correttamente il punteggio massimo attribuibile.

La tabella di valutazione titoli di servizio, allegata al D.M. 640, stabilisce che il servizio specifico per ogni singolo profilo è valutato per ogni mese o frazione superiore a 15 gg. 0,50 punti (fino a un massimo di punti 6 per ciascun anno scolastico).

Pertanto i candidati che sono in servizio devono fare attenzione nel calcolo, in modo da consegnare in tempo utile la domanda per valutare il punteggio massimo ottenibile.

Ecco un esempio concreto. Un nostro lettore ci scrive:

Nella compilazione del mod. D2 il servizio prestato come coll. scol. in quest’anno scolastico (ad es. assunto a t.d. dal 25/09/2017 sino all’avente diritto) può essere inserito? In caso di risposta affermativa sino a quale data (quella dell’inoltro domanda o della data ultima di presentazione domanda).

La risposta alla domanda è affermativa, il servizio da valutare è fino alla data di scadenza del bando.

Il sig. Giuseppe maturerà il punteggio massimo attribuibile, nel suo caso di 0,50 punti (per quest’A.S.), dopo solo 16 gg. di servizio dalla data di assunzione. Considerando che, dal 25 settembre al 30 ottobre (1 mese e 6 gg.) non riesce a maturare 1 punto (Giuseppe infatti non matura 1 mese e 16 gg. alla data del 30.10), potrà consegnare la domanda (o avrebbe potuto consegnare la domanda) già il 10 ottobre ’17.

Chi invece risulta in servizio dal 1° settembre 2017 potrà consegnare domanda dal 16 ottobre 2017, per valutare 1 punto di servizio specifico (punteggio massimo attribuibile per quest’A.S. alla data del 30.10).

Chi è stato assunto nel mese di ottobre deve quindi conteggiare i 16 giorni utili per il raggiungimento del punteggio prima di presentare la domanda.

Il punteggio infatti può essere valutato dalla segreteria scolastica fino al giorno di consegna della domanda (non genericamente fino al 30 ottobre, non essendoci alcuna garanzia che i giorni teoricamente utili dopo la consegna della domanda siano stati effettivamente svolti).

Tale indicazione è particolarmente utile per il personale che matura il punteggio proprio a ridosso della scadenza.

Ricordiamo che la domanda va presentata in modalità cartacea o direttamente in segreteria, o tramite raccomandata A/R o tramite PEC.

Graduatorie III fascia ATA. Al via aggiornamento, tempo fino a fine ottobre. Le guide e i modelli di domanda

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief voglioinsegnare