Graduatorie III fascia ATA: I servizi presso Poste e Telecomunicazioni, Ferrovie dello Stato, Azienda di stato Servizi Telefonici, nelle Scuole Comunali e Conservatori ed accademie sono valutabili?

di Giovanni Calandrino
ipsef

item-thumbnail

Una breve scheda sulla valutazione dei servizi prestati su: Poste e Telecomunicazioni, Ferrovie dello Stato, Azienda di stato Servizi Telefonici e Conservatori ed accademie.

  • I servizi prestati presso Poste e Telecomunicazioni, sono considerati come servizi prestati presso le Amministrazioni Statali se prestati fino al 31.12.1993. Dopo questa data non sono valutabili;
  • I servizi prestati presso Ferrovie dello Stato, sono considerati come servizi prestati presso le Amministrazioni Statali se prestati fino al 13.06.1985. Dopo questa data non sono valutabili;
  • I servizi prestati presso Azienda di Stato Servizi telefonici, sono considerati come servizi prestati presso le Amministrazioni Statali se prestati fino al 13.12.1992. Dopo questa data non sono valutabili;

Pertanto a tali servizi (Poste e Telecomunicazioni, Ferrovie dello Stato, Azienda di Stato Servizi telefonici), se prestati entro le date sopra riportate, va attribuito per ogni anno scolastico un punteggio di 0,60, mentre per ogni mese o frazione superiore ai 15 giorni 0,05 PUNTI, per tutti i profili professionali.

  • Qualsiasi tipo di servizio prestato nelle scuole comunali a partire dal 01/01/2000 è valutato punti di 0,60 per ogni anno, mentre per ogni mese o frazione superiore ai 15 giorni punti 0,05, per tutti i profili professionali.

Conservatori ed accademie:

Fino all’anno accademico 2002/03, il servizio effettivo prestato in qualità di ”collaboratore scolastico” e “assistente amministrativo” nelle Accademie, nei Conservatori di Musica e negli Istituti Superiori delle Industrie Artistiche dello Stato, è stato considerato valido ai fini dell’ammissione ai suddetti concorsi e come tale valutato.

Per ogni anno: PUNTI 6

Per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni: PUNTI 0,50

Si conferma invece che, a decorrere dall’anno accademico 2003/2004, il servizio di cui trattasi, poiché prestato in profili professionali di un diverso comparto rispetto a quello della scuola, è assimilato a “servizio prestato in altre Amministrazioni”.

Per ogni anno: PUNTI 0,60

Per ogni mese o frazione superiore a 15 giorni: PUNTI 0,05

Tutto su ATA

Versione stampabile
Argomenti:
anief
soloformazione