ATA graduatorie III fascia: ecco il modello reclamo in caso di graduatoria errata, cosa rischia chi non controlla

di redazione
ipsef

item-thumbnail

Tanti lettori ci scrivono chiedendo cosa si rischia in caso di mancato reclamo avverso le graduatorie provvisorie di circolo e di istituto di III fascia, se si individua un errore di punteggio o inserimento titoli da parte della segreteria scolastica che ha preso in carico la domanda.

Ci racconta una lettrice: “Tre anni fa feci la domanda per la prima volta e da ignorante in materia non sapevo come si calcolassero i punteggi. Così mi sono affidata alla scuola dove ho presentato domanda. Quest’anno ho fatto l’aggiornamento della domanda.
Pochi giorni dopo mi è arrivata la convocazione presso una scuola come AT, ma al momento di firmare l’assunzione si sono accorti dell’errore nel mio punteggio?. E quindi illusione e delusione. L’errore di ben 30 punti. Ad oggi non mi do pace, perché non è stato un mio errore ma di distrazione dell’addetto al trasferimento della domanda al pc.
Non posso fare niente a riguardo?

STARE ATTENTI ALLA PUBBLICAZIONE DELLA GRADUATORIA PROVVISORIA

La pubblicazione della graduatoria provvisoria serve proprio a evitare queste brutte esperienze.

In caso di errata attribuzione del punteggio è possibile presentare reclamo, al dirigente dell’istituzione scolastica che gestisce la domanda di inserimento, entro 10 giorni dalla pubblicazione della graduatoria provvisoria. Nel medesimo termine si può produrre richiesta di correzione degli errori materiali. (o entro i termini stabiliti a livello provinciale)

LE MODALITA’ DEL RECLAMO

Vengono indicate nel decreto di pubblicazione delle provvisorie, di solito si tratta di una email o PEC.

GRADUATORIA DEFINITIVA

Decisi i reclami ed effettuate le correzioni degli errori materiali, l’autorità scolastica competente approva la graduatoria in via definitiva.

Dopo tale approvazione, in caso ci si accorga in ritardo di un errore o si voglia ancora contestare l’operato della scuola, la graduatoria è impugnabile con ricorso giurisdizionale al giudice ordinario in funzione di giudice del lavoro.

IL CONTROLLO PER  LE SUPPLENZE 

Il problema, per un mancato reclamo, può sorgere quando i Dirigenti Scolastici controllano in occasione dell’assegnazione della supplenza.

IL MODELLO DI RECLAMO

DOVE PRENDERE VISIONE DELLE GRADUATORIE

Saranno pubblicate anche nei siti degli istituti interessati, ma il punteggio personale è visualizzabile su ISTANZE ON LINE, nella pagina personale Altri servizi Graduatorie ATA III fascia.

La pubblicazione avverrà contestualmente in tutte le scuole della stessa provincia (quindi potranno esserci differenze tra le varie province).

Versione stampabile
Argomenti:
anief anief
soloformazione