Graduatorie GPS, reclami. Chiarimenti sui punteggi: max 12 punti per classe di concorso, tre anni di servizio specifico per GPS sostegno seconda fascia

WhatsApp
Telegram

GPS graduatorie provinciali e di istituto per il biennio 2022/24: gli Uffici Scolastici sono al lavoro per sistemare gli elenchi da cui dovranno essere attribuite in prima battuta le supplenze al 31 agosto e 30 giugno 2023, nonché in seguito le supplenze temporanee da parte degli Uffici Scolastici.

Domande di primo inserimento /aggiornamento presentate entro il 31 maggio

Le domande di aggiornamento e/o primo inserimento sono state presentate dagli aspiranti entro lo scorso 31 maggio. Gli Uffici Scolastici hanno avuto quindi due mesi e mezzo di tempo per la valutazione delle domande presentate. Lavoro per il quale  si sono avvalsi nella maggior parte dei casi dell’ausilio delle scuole polo.

Se da un lato questo ha portato ad un imponente lavoro sui titoli di accesso – assicurando per quanto possibile la correttezza delle posizioni – rimangono ancora tanti nodi (e punteggi) non verificati.

I punteggi delle GPS: principali chiarimenti

L’ufficio Scolastico di Avellino fornisce ancora una volta una serie di chiarimenti che possono tornare utili anche a quegli aspiranti che, magari per poca dimestichezza con le tabelle di valutazione dei titoli, non si capacitano di alcuni punteggi.

“Il punteggio complessivo di servizio, valutabile per ogni graduatoria , nel caso di più servizi e per ciascun anno scolastico è pari, al massimo a 12 punti (punteggio che può essere raggiunto anche in virtù della somma di più servizi aspecifici); l’incremento dei punteggi previsti sul servizio è, invece, l’effetto della normativa sopravvenuta, che ha mutato i criteri di calcolo ed è stata puntualmente recepita dal sistema informatico;

  •  il servizio prestato sulla classe di sostegno è stato valutato come specifico (p.12) sulla corrispondente classe di concorso comune;
  • viceversa, il servizio prestato sulla classe di concorso comune è stato valutato come
  • aspecifico (p.6) sulla corrispondente classe di concorso comune
  • riguardo alla classe di concorso A55, gli aspiranti di I e II fascia ai sensi dell’All E di cui al D.M del MIUR 9.mag.2017 n. 259 devono possedere anche il requisito del servizio specifico (almeno 16 giorni) presso i percorsi di liceo musicale;
  • riguardo all’insegnamento sulle GPS di sostegno, II fascia, è stata verificata la presenza di tre annualità di servizio specifico sul sostegno sullo stesso grado di istruzione
  • quanto alla valutazione degli assegni di ricerca, il superiore Ministero ha più volte ribadito che deve essere valutato il singolo “bando” vinto, e non le annualità, ed a tanto questo ufficio si è attenuto;
  • sono stati oggetto di attenta verifica i punteggi dichiarati per il conseguimento del titolo di Istituto tecnico Superiore, perché alcuni aspiranti hanno erroneamente dichiarato il titolo di scuola secondaria di secondo grado.

La nota dell’Ufficio Scolastico di Avellino

La pubblicazione delle ulteriori esclusioni o delle rettifiche punteggi deve essere puntualmente verificata sul sito dell’Ufficio Scolastico competente.

C’è ancora qualche giorno prima dell’assegnazione delle supplenze al 31 agosto e 30 giugno 2023.
Giorni sicuramente utili per correggere  quanto più possibile le graduatorie, evitando attribuzioni di supplenze che non coincidono con i reali punteggi.

Supplenze docenti GaE e GPS 2022/23, procedura dopo il 16 agosto: quando saranno pubblicate le nomine e quando si prende servizio

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur