Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Graduatorie GPS, primo inserimento: ho dimenticato di scegliere le scuole. Cosa succede

WhatsApp
Telegram

Graduatorie GPS per gli anni scolastici 2022/23 e 2023/24: ecco uno degli errori “classici” che qualche aspirante compie al primo inserimento. La domanda prodotta entro il 31 maggio riguarda infatti sia le GPS che le correlate graduatorie di istituto. E per queste ultime andavano scelte le scuole in cui comparire per le supplenze conferite dai Dirigenti Scolastici.

Un nostro lettore scrive

ho fatto domanda inserimento GPS ma ho dimenticato di indicare le scuole, cosa succede?

Purtroppo non è più possibile rettificare o modificare la domanda. Gli Uffici Scolastici sono al lavoro per la valutazione dei titoli.

In sintesi la risposta è: potrai ricevere supplenze al 31 agosto o 30 giugno dalle GPS, ma non potrai partecipare all’attribuzione di supplenze da graduatorie di istituto per gli anni scolastici 2022/23 e 2023/24.

Cosa significa

Non dimenticare di presentare la domanda per le supplenze al 31 agosto e 30 giugno

Questo è un passaggio fondamentale. In estate, dopo l’attribuzione degli incarichi a tempo indeterminato, il Ministero emanerà una circolare per la presentazione della domanda con la quale gli aspiranti inseriti nelle GaE e GPS potranno richiedere l’attribuzione delle supplenze al 31 agosto e 30 giugno.

E anche il collega potrà presentarla e aspirare ad un incarico da GPS.

A specificarlo è l‘OM n. 112 del 6 maggio 2022 art. 12 comma 1 “Le operazioni di conferimento delle supplenze di cui all’articolo 2, comma 4, lettere a) e b), sono effettuate ordinariamente con modalità informatizzata”

Non si partecipa alle supplenze conferite da graduatorie di istituto

L’aspirante che, pur avendo presentato la domanda GPS entro il 31 maggio, non ha compilato la parte relativa alle sedi di istituto (in quanto facoltativa, si poteva anche scegliere di non essere interessati) non potrà partecipare all’attribuzione delle supplenze conferite tramite lo scorrimento delle graduatorie di istituto, sia che si tratti di supplenze al 31 agosto o 30 giugno residue, sia che si tratti di supplenze temporanee.

il divieto sarà in vigore per tutta la durata delle graduatorie, cioè gli anni scolastici 2022/23 e 2023/24.

Sarà possibile inviare MAD?

Il Ministero vorrebbe inasprire la normativa relativa alle MAD, domande di messa a disposizione, limitandole esclusivamente a docenti non inseriti nelle GPS. Tuttavia questo è un argomento sul quale si ritornerà nei prossimi mesi, perché  – come accaduto nei due anni precedenti – potrebbe verificarsi la necessità di dover eliminare dei paletti che, di fatto, rendono quasi impossibile, coprire i posti vuoti.

GPS e Supplenze 2022/23: punteggi, domanda preferenze 31 agosto e 30 giugno, sanzioni, scelta scuole [LO SPECIALE]

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro