Graduatorie GPS prima fascia: specializzati sostegno che acquisiscono abilitazione 30 CFU avranno da 4 a 12 punti in più

WhatsApp
Telegram

L’aggiornamento delle graduatorie GPS è atteso nella primavera 2024, in vista degli incarichi per gli anni scolastici 2023/24 e 2024/25. Il Ministero ha già comunicato l’intenzione di modificare alcuni aspetti del Regolamento delle supplenze, per permettere la continuità didattica su posti di sostegno. Vi sono poi delle novità sui punteggi, di cui bisognerà tenere conto nella tabella di valutazione dei titoli.

Percorsi abilitanti per docenti specializzati sostegno

Il decreto PA bis ha recentemente disposto un percorso abilitante agevolato per docenti specializzati su sostegno ma non in possesso di abilitazione curricolare.

Una anomalia normativa che impedisce ai docenti, nonostante siano assunti a tempo indeterminato, di poter effettuare il passaggio da posto di sostegno a posto comune, trascorso il vincolo. Nè, allo stato attuale, è stata creata la classe di concorso “sostegno”.

Il DPCM del 4 agosto pubblicato in Gazzetta Ufficiale lo scorso 25 settembre dispone che  i docenti già in possesso di abilitazione su una classe di concorso o su un altro grado di istruzione nonché coloro che sono in possesso della specializzazione sul sostegno possano conseguire, fermo restando il possesso del titolo di studio necessario con riferimento alla classe di concorso, l’abilitazione in altre classi di concorso o in altri gradi di istruzione, attraverso l’acquisizione di trenta CFU o CFA del percorso di formazione iniziale nell’ambito delle metodologie e tecnologie didattiche applicate alla disciplina di riferimento.

Dunque gli specializzati sostegno potranno partecipare al corso da 30 CFU, i cui posti in questo caso sono svincolati da quelli del fabbisogno nazionale, e la modalità di partecipazione è al 100% online.

Punteggio aggiuntivo prima fascia GPS sostegno

Un nostro lettore ci chiede  “Chi è specializzato sul sostegno e consegue l’abilitazione sulla propria classe di concorso tramite il percorso di 30 CFU otterrà ulteriore punteggio in I fascia sostegno? Attendo un vostro cortese riscontro”

In base all’attuale normativa, ossia la tabella di valutazione titoli A7 allegata all’OM n. 112 del 6 maggio 2022, la risposta è affermativa.

Essa prevede infatti al punto B1

B.1 Abilitazione su posto o classe di concorso per lo specifico grado:
a) per la scuola dell’infanzia o primaria, sono attribuiti i punteggi di cui alla tabella A/1 relativi ai punti A.1 e A.2 per i casi previsti
b) per la scuola secondaria di primo e secondo grado, sono attribuiti i punteggi di cui alla tabella A/3 relativi ai punti A.1 e A.2; per gli abilitati ITP, sono attribuiti i punteggi di cui alla tabella A/5 relativi al punto A.1.
Ogni aspirante dichiara un solo titolo di abilitazione, relativo al grado specifico, per ciascuna GPS sostegno di inserimento

Quindi il punteggio deriva dal voto finale con cui si conseguirà il titolo e dalla conversione di quest’ultimo nelle rispettive tabelle (da 4 a 12 punti)

Vi saranno punteggi ulteriori (posto che questo venga confermato). Non sappiamo ancora, in quanto i punteggi del punto A.2 sono attribuiti per la selettività del percorso, concetto che non sappiamo ancora se sarà introdotto nei nuovi percorsi abilitanti e in quali termini.

Le risposte ai quesiti

È possibile inviare un quesito all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

WhatsApp
Telegram

Abilitazione all’insegnamento 30 CFU. Corsi Abilitanti online attivi! Università Dante Alighieri