Graduatorie GPS, quando saranno pubblicate? Scuole polo aiutano Uffici Scolastici. Prime date e indicazioni AGGIORNATE

WhatsApp
Telegram

Sono scaduti il 31 maggio i termini per presentare domanda di inserimento e aggiornamento nelle GPS, graduatorie provinciali per le supplenze, e graduatorie di istituto. Gli aspiranti attendono ora la pubblicazione delle graduatorie sul sito internet dell’ufficio Scolastico della provincia scelta. Nessuna data ma alcune indicazioni cominciano ad arrivare dagli uffici Scolastici e probabilmente tante altre ce ne saranno nei prossimi giorni.

L’Ufficio scolastico di Brescia scrive infatti in relazione alla commissione di valutazione delle domande:

Il lavoro previsto è la verifica dei soli titoli di accesso, eventuale documentazione integrativa sarà depositata su apposita piattaforma predisposta dall’Istituto Castelli di Brescia, e sarà svolto in orario di prevalentemente nelle abituali sedi di lavoro per circa un mese (da metà giugno a metà luglio).

Circa un mese per la valutazione dei titoli di accesso. Termine lavori più o meno a metà luglio.

Diverse indicazioni dall’Ufficio scolastico di Taranto:

Le Scuole Polo e gli operatori incaricati, individuati dalle scuole polo medesime e addetti alla valutazione e convalida e alle altre operazioni connesse, saranno abilitati per le funzioni SIDI – Reclutamento Personale scuola – Graduatorie provinciali di supplenza e provvederanno alla valutazione dei titoli e validazione delle domande entro e non oltre il 22 giugno p.v

E ancora l’ufficio Scolastico di Brindisi propone come data per la validazione delle domande il 25 giugno.

Tempi più lunghi invece a Brescia, dove la disponibilità può essere data fino al 13 giugno

L’ufficio Scolastico di Milano, al momento, non indica alcuna data finale per la valutazione delle domande. Allo stesso modo Vibo Valentia

L’Ufficio Scolastico di Enna e Caltanissetta pone come data ultima per la valutazione da parte delle scuole polo il 30 giugno.

Indicazioni anche dall’USP di Cagliari, ma nessuna data.

Altre indicazioni

PalermoNuoroReggio CalabriaBariTeramoCatania-

VareseSassariMessina

Mentre l’USP Brescia chiede agli aspiranti di compilare un’autocertificazione entro il 24 giugno.

Nuovi avvisi:

Treviso segnala il 20 luglio come data per la “costituzione delle G.P.S. e delle connesse graduatorie di istituto, nei tempi necessari per garantire il corretto avvio dell’a. s. 2022/2023”.

Indicazioni anche dall’Ufficio scolastico di Lodi, da quello di Benevento e SienaBergamoRagusa

Primo controllo: il titolo di accesso

Il controllo affidato agli Uffici Scolastici e alle scuole polo che collaborano è relativo al titolo di accesso. Ricordiamo che per la seconda fascia doveva essere in possesso entro il  31 maggio scorso.

La seconda verifica, sulla totalità delle dichiarazioni contenute nella domanda, sarà effettuata dalla scuola in cui l’aspirante riceverà la prima supplenza.

Aumentate le domande: Uffici Scolastici ricorrono alle scuole polo

Alcuni Uffici Scolastici hanno notato l’aumento del numero di domande presentate rispetto al 2020, pertanto è necessario ricorrere all’ausilio delle scuole polo per i controlli, per sopperire alla mancanza di organico.

Si tratta di un procedimento avallato dall’OM n. 112 del 6 maggio 2022 ” Gli uffici scolastici territorialmente competenti procedono alla valutazione dei titoli dichiarati per le GPS di competenza, anche attraverso la delega a scuole polo su specifiche classi di concorso, al fine di evitare difformità nelle valutazioni.”

Graduatorie definitive

Ricordiamo che le graduatorie sono pubblicate in modalità definitiva. Così l’OM n. 112 del 6 maggio 2022 all’art. 9 comma 2: “Avverso il presente provvedimento è ammesso ricorso straordinario al Presidente della Repubblica entro 120 giorni oppure ricorso giurisdizionale al competente T.A.R., entro 60 giorni”.

Gli aspiranti potranno comunque far correggere eventuali errori materiali: per questo arriveranno indicazioni specifiche ministeriali.

Nessun problema per scioglimento riserva e comunicazione termine supplenza

Le date – assolutamente indicative – pubblicate dagli Uffici Scolastici non inficiano le operazioni che sarà possibile effettuare.

Per il titolo di abilitazione e/o specializzazione conseguito entro il 20 luglio spetterà l’inserimento in prima fascia GPS, se la richiesta è stata fatta con riserva entro il 31 maggio.

Inoltre, sarà possibile comunicare il conseguimento del punteggio massimo acquisibile nell’anno scolastico 2022/23.

La consulenza

È possibile richiedere consulenza all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile confrontarsi sul forum di reciproco aiuto

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

Un approfondimento

Graduatorie GPS: cosa fare dopo il 31 maggio. Quando le nomine per le supplenze

WhatsApp
Telegram

Concorso per dirigenti scolastici. Corso preparazione: 285 ore di lezione, simulatore Edises con 14mila quiz e modulo informatica. Nuova offerta a 299 euro