Graduatorie GPS, elenchi aggiuntivi prima fascia valgono solo per anno scolastico 2023/24

WhatsApp
Telegram

Elenchi aggiuntivi alle GPS prima fascia riservati ai docenti in possesso di abilitazione e/o specializzazione sostegno conseguita entro il 30 giugno 2023. Le domande dovranno essere presentate in primavera (data ancora non ufficiale 12 – 27 aprile) e la riserva sciolta entro il termine che sarà indicato dal Ministero (data non ufficiale 4 luglio).

Nella BOZZA di decreto, che ha già ricevuto il parere favorevole del CSPI e di cui si attende quindi solo la pubblicazione, il Ministero scrive

PRESO ATTO che l’inserimento negli elenchi aggiuntivi non interferisce sulle posizioni dei soggetti abilitati o specializzati già inseriti nella prima fascia delle graduatorie provinciali per le
supplenze e, dunque, nelle correlate graduatorie di istituto costituite per effetto di quanto disposto dall’OM 112/2022; e che tali elenchi, pubblicati nelle more della ricostituzione delle
graduatorie, in ogni caso non producono effetto sui contratti a tempo determinato già stipulati per l’anno scolastico di riferimento;

Priorità supplenze alla prima fascia GPS

Terminate le operazioni relative alle GaE, si passa alla prima fascia GPS. La priorità allo scorrimento della prima fascia non viene meno con l’introduzione degli elenchi aggiuntivi, neanche se un aspirante inserito in questi ultimi avesse un punteggio superiore al collega di prima fascia.

Priorità agli elenchi aggiuntivi rispetto alla seconda fascia

Gli elenchi aggiuntivi vanno dunque a collocarsi tra prima e seconda fascia. Chi si inserisce nell’elenco aggiuntivo alla prima fascia acquisisce la priorità rispetto alle nomine da seconda fascia, sia che si tratti di aspirante già inserito in seconda fascia e che effettua il passaggio nell’elenco aggiuntivo sia che si tratti di aspirante non ancora inserito in GPS.

Per quanto concerne la scelta della provincia, bisogna evidenziare che ci sono delle regole:

  • Chi è già inserito nelle GPS 2022/24, pur inserendosi nell’elenco aggiuntivo alla prima fascia GPS per il 2023/24 è vincolato alla provincia già scelta.
  • Chi non è inserito nelle GPS 2022/24 potrà invece scegliere la provincia di inserimento.

per infanzia e primaria

Possono inserirsi diplomati magistrale con titolo entro 2001/02 non ancora in GPS

Elenchi aggiuntivi GPS prima fascia 2023, laurea in Scienze formazione primaria va conseguita entro il 30 giugno. Sollecito per anticipo sessione estiva

+ specializzazione sostegno

per la secondaria

possono inserirsi tutti coloro che conseguiranno l’abilitazione e/o la specializzazione sostegno entro il 30 giugno. Per il titolo conseguito all’estero

Potranno inserirsi i docenti abilitati con titolo estero ma attenzione alle date

Gli elenchi aggiuntivi valgono solo per l’anno scolastico 2023/24

Gli elenchi aggiuntivi, disposti in base all’art. 10 dell’OM n. 112 del 6 maggio 2022, valgono solo per l’anno scolastico 2023/24.

Al prossimo aggiornamento delle GPS, qualora ancora interessati e non già in ruolo, gli aspiranti potranno richiedere l’inserimento in prima fascia nella posizione spettante in base al punteggio.

Il Ministero lo specifica nella BOZZA di decreto “2. All’atto della ricostituzione delle GPS e delle correlate graduatorie di istituto, gli elenchi aggiuntivi cesseranno di avere efficacia ed i soggetti di cui al presente decreto presenteranno domanda di inserimento nelle graduatorie provinciali per le supplenze e nelle corrispondenti graduatorie di istituto.

La consulenza

È possibile inviare un quesito all’indirizzo [email protected] (non è assicurata risposta individuale ma la trattazione di tematiche generali)

È possibile seguire gli aggiornamenti tramite il tag Graduatorie di istituto e Supplenze

Lo speciale di Orizzonte Scuola con tutte le notizie su GPS ed elenchi aggiuntivi

Elenchi aggiuntivi GPS 2023: domanda in primavera, priorità per le supplenze, quale provincia [LO SPECIALE]

WhatsApp
Telegram

Nuovi ambienti di apprendimento immersivi per le didattiche innovative proposti da MNEMOSINE – Ente riconosciuto dal Ministero Istruzione