Argomenti Chiedilo a Lalla

Tutti gli argomenti

Graduatorie GPS, è possibile sommare più servizi aspecifici per conseguire 12 punti? La normativa

WhatsApp
Telegram

E’ possibile sommare più servizi aspecifici, al fine di ottenere 12 punti in GPS? Cosa prevede la normativa vigente?

Valutazione servizi

I titoli di servizio, com’è noto, sono valutati ai sensi di quanto disposto dall’OM n. 112/2022 e delle allegate tabelle di valutazione, distinte per fascia (I e II) e grado di istruzione, nonché delle indicazioni fornite dal Ministero con la nota n. 1290 del 22 luglio 2020 e con la successiva nota n. 1550 del 4 settembre 2020.

Leggi qui per: punteggio massimo conseguibile in ciascuna GPS per anno scolastico; differenza tra servizi specifici e non specifici; servizio  su posto di sostegno. 

Servizi contemporanei

Riguardo ai servizi svolti contemporaneamente, il Ministero ha fornito apposite indicazioni con le note succitate e con un’apposita FAQ pubblicata in fase di aggiornamento delle GPS 2022/24.

Specifici

Nella sopra richiamata FAQ leggiamo quanto segue:

D. Avendo insegnato contemporaneamente su due classi di concorso, posso far valere il punteggio come specifico su entrambe le classe di concorso?
R. Sì.

Dunque, il servizio prestato contemporaneamente su due classi di concorso è valutato su entrambi le classi di concorso come specifico.

Aspecifici

Per i servizi aspecifici il Ministero ha fornito indicazioni con la n. 1550 del 4 settembre 2020, ove leggiamo:

Si ribadisce quanto riportato nella nota 22 luglio 2020, n. 1290: il punteggio complessivo di servizio valutabile per ogni graduatoria, nel caso di più servizi e per ciascun anno scolastico, è pari al massimo a 12 punti. Il punteggio può essere raggiunto anche in virtù della somma di più servizi “aspecifici”, tali da raggiungere il punteggio comunque massimo di 12 punti.

12 punti, dunque, possono essere raggiunti (in una classe di concorso) anche sommando più servizi aspecifici.

Quesito

Così chiede un nostro lettore:

Insegno sostegno nelle scuole medie classe di concorso ADMM e insegno anche nell’ora di alternativa alla religione. Ho ricevuto, qualche giorno fa un decreto di convalida dove mi sono stati decurtati 6 punti dalla classe di concorso A015 (materie sanitarie alle superiori) dove inizialmente dal sistema me ne erano stati assegnati 12 (6 + 6). La spiegazione che mi è stata fornita è che, dall’aggiornamento delle ultime graduatorie GPS, non è più in vigore la contemporaneità dei servizi aspecifici come indicato nella nota 1550/2020 e che il punteggio massimo per anno scolastico per classe di concorso riguardo i servizi aspecifici è di 6 punti invece che di 12. Per quanti si trovano nelle stesse mie condizioni è possibile fare ricorso? I riferimenti normativi utilizzati nell’articolo sono sufficienti? Si può aggiungere ancora qualcosa?

Rispondiamo al nostro lettore che i 12 punti nella classe di concorso A015 gli dovrebbero spettare, in quanto le indicazioni della citata nota 1550/2020 sono chiare. Quanto al fatto che la nota non sia ancora in vigore, nutriamo dei dubbi, poiché sia la nota n. 1290 del 22 luglio 2020 che la predetta nota n. 1550 del 4 settembre 2020 sono richiamate nell’OM n.112/2022:

VISTA la nota del Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione n. 1290 del 22 luglio 2020, avente ad oggetto “Nota esplicativa sulla valutazione dei titoli di cui all’OM 60/2020”;

VISTA la nota del Capo Dipartimento per il sistema educativo di istruzione e di formazione n. 1550 del 4 settembre 2020, avente ad oggetto “Chiarimenti in merito all’Ordinanza 10 luglio 2020, n. 60. Pubblicazione delle graduatorie provinciali per le supplenze”;

OM 112/2022

nota n. 1290 del 22 luglio 2020

nota n. 1550 del 4 settembre 2020

WhatsApp
Telegram
Chiedilo a Lalla

Invia il tuo quesito a [email protected]
Le domande e le risposte saranno rese pubbliche, non si accettano richieste di anonimato o di consulenza privata.

Corso di perfezionamento in Metodologia CLIL: acquisisci i 60 CFU con Mnemosine, Ente accreditato Miur